Cosa succede a Mauro Icardi? Nella crisi dell'Inter, reduce dalla pesante sconfitta interna contro il Bologna (seconda consecutiva in Serie A dopo quella in casa del Torino in una settimana già contraddistinta dall'eliminazione in Coppa Italia ai rigori per mano della Lazio), c'è da registrare il lungo digiuno del capitano argentino. Il centravanti nerazzurro non segna da ben 6 giornate di Serie A: un dato che rappresenta un vero e proprio record in negativo per il bomber.

Mauro Icardi senza gol anche in Bologna-Inter

Mauro Icardi non è riuscito a segnare in Bologna-Inter. Il centravanti argentino, sbloccatosi in Coppa Italia su calcio di rigore (oltre alla rete dell'1-1 segnata dal dischetto nei tempi supplementari contro la Lazio, aveva poi realizzato il suo penalty nella lotteria dei rigori finali persa dalla squadra di Spalletti) non è riuscito a ripetersi in Serie A. Contro gli emiliani, Maurito ha confermato il momento no. Prestazione opaca con un'occasione sciupata nel primo tempo, quando ha provato senza successo a dribblare il portiere avversario Skorupski abile a strappargli la sfera.

Da quanto tempo non segna in Serie A Mauro Icardi

Con la partita contro il Bologna dunque salgono a 6 le gare di Serie A consecutive senza gol per Mauro Icardi che non è entrato nel tabellino dei marcatori nei match contro Chievo, Napoli, Empoli, Sassuolo, Torino e appunto Bologna. A quando risale l'ultimo gol in campionato di Maurito dunque? Al 15 dicembre quando l'argentino realizzò il calcio di rigore decisivo contro l'Udinese. L'ultima rete su azione invece risale al confronto con la Roma del 2 dicembre. Mai nella sua esperienza in nerazzurro, Icardi è rimasto a digiuno per un periodo così lungo: l'ultimo precedente è quello di 5 match senza reti nella stagione 2014-2015. E non è un caso che senza i gol di Icardi l'Inter non riesca a fare risultato: i nerazzurri infatti per la prima volta dal 1956 non hanno segnato gol nelle prime 3 partite disputate nell'anno solare.

Quanti gol ha segnato in stagione Mauro Icardi

Gli unici gol nel 2019 per Mauro Icardi sono stati segnati in Coppa Italia contro Benevento e Lazio. Il bottino complessivo del bomber è di 15 reti in 27 partite considerando complessivamente tutte le competizioni. 9 le reti in Serie A per un Maurito che occupa la 7a posizione nella classifica marcatori, distante 8 gol dal leader Cristiano Ronaldo. A cosa è legata la crisi di Mauro Icardi? Chissà che sul rendimento del centravanti non abbiano influito le tante chiacchiere sul rinnovo contrattuale e la trattativa tra Wanda Nara e la dirigenza nerazzurra in avvio di 2019. Una situazione che potrebbe aver distratto l'argentino che spera di tornare presto a riprendere per mano l'Inter.