Fifa World Cup 2018, i Mondiali in Russia
1 Luglio 2018
20:36

Come sta Cavani, Edinson ‘Matador’ non s’arrende all’infortunio: “Francia? Voglio esserci”

Edinson Cavani si è infortunato nella partita degli ottavi di finale vinta contro il Portogallo. Come sta il Matador? Un problema muscolare al polpaccio sinistro lo tiene in forte dubbio in vista dei quarti contro la Francia, in programma venerdì prossimo (ore 16). “Ma farò di tutto per recuperare e giocare”.
A cura di Maurizio De Santis

Come sta Edinson Cavani? E' la domanda ricorrente dopo essere stato costretto a uscire per infortunio contro il Portogallo. Farà di tutto per esserci ma resta in forte dubbio per la sfida dei quarti di finale contro la Francia. Il Matador stringerà i denti e proverà il recupero in vista della gara di venerdì prossimo (ore 16) ma è dura. Assieme a Mbappé s'è preso la ribalta internazionale: il francese ha messo alla porte Messi e un'Argentina mai stata squadra; l'attaccante del Psg ha ‘pensionato' Cristiano Ronaldo lasciandolo nel cono d'ombra e rispedendolo a casa senza gloria.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Fifa World Cup 2018, i Mondiali in Russia

L'ultima immagine di CR7 è il simbolo di un ideale passaggio di consegne: prende sotto il braccio l'avversario che zoppica vistosamente e lo accompagna fuori dal campo. Non lo fa con impeto polemico, non pensa che Cavani faccia melina. La stella del Real Madrid si regala così un'uscita di scena degna di un Pallone d'Oro piuttosto che l'anonimato oppure il capo chino, lo sguardo perso nel vuoto della Pulce. E adesso che dal Mondiale è uscita anche la Spagna cala, definitivamente, il sipario su una generazione di calciatori che ha segnato un'epoca.

Cammina piano e con passo incerto. L'animo di Cavani è combattuto: la gioia per la bella prestazione (con tanto di gol) contro il Portogallo è smorzata da quella ‘punturina' al polpaccio sinistro che gli ha strappato una smorfia e lo tiene in bilico per venerdì prossimo. Più no che sì al momento, solo nei prossimi giorni si avrà un quadro più chiaro della situazione ma non c'è ottimismo sulle sue condizioni.

Intanto – afferma Cavani nel dopo gara – sono contentissimo per la rete segnata e veramente contento di aver fatto felice il nostro popolo. Spero e conto di esserci alla prossima gara. Farò di tutto per riuscire a recuperare ma per il momento di più non posso dire.

792 contenuti su questa storia
Il gol più bello dei Mondiali è quello di Benjamin Pavard in Francia-Argentina
Il gol più bello dei Mondiali è quello di Benjamin Pavard in Francia-Argentina
Francia, Kylian Mbappé ha giocato la semifinale e la finale con tre vertebre bloccate
Francia, Kylian Mbappé ha giocato la semifinale e la finale con tre vertebre bloccate
Croazia, il fotografo 'abbattuto' dall'esultanza in semifinale viene invitato in vacanza
Croazia, il fotografo 'abbattuto' dall'esultanza in semifinale viene invitato in vacanza
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni