In un “Meazza” stracolmo e pieno in ordine di posto, l’Inter di Spalletti strappa un ottimo pareggio ad un Barcellona dimostratosi più forte per un punto che aumenta le chance di qualificazione della compagine meneghina. Tutto, ora, dipenderà dal prossimo turno con l’Inter che il 28 novembre andrà a Wembley a far visita al Tottenham (vincendo sarebbe già qualificata, con un pari invece il discorso sarà rinviato all’ultima giornata), mentre il Barcellona sarà di scena sul campo del PSV Eindhoven. E così, al termine del quarto turno del girone, ecco tutte le combinazioni che permettono la qualificazione per il club lombardo.

Inter a Wembley per il match-point qualificazione

Nonostante abbia conquistato un solo punto nei due match con i blaugrana, l’Inter è ancora la favorita nella corsa al secondo posto del Girone B che le consentirebbe di tornare agli ottavi di finale di Champions League a distanza di 7 anni dall’ultima volta (edizione 2011/2012). I nerazzurri infatti vincendo a Wembley contro gli Spurs conquisterebbero l’aritmetica qualificazione agli ottavi indipendentemente dall’esito dell’altro mach del girone tra Psv Eindhoven e Barcellona.

La classifica del Gruppo B dopo 4 giornate
in foto: La classifica del Gruppo B dopo 4 giornate

A Mauro Icardi e compagni però a Londra potrebbe però star bene anche un pareggio con il quale manterrebbe tre punti di vantaggio sulla compagine inglese avendo dalla sua anche lo scontro diretto (anche in questo caso dunque la qualificazione per i nerazzurri sarebbe garantita).

L’Inter vince con il Tottenham: gli scenari

In caso di vittoria del Barcellona
Barcellona 13, Inter 10, Tottenham 4, Psv 1
In caso di pareggio tra Barcellona e Psv
Barcellona 11, Inter 10, Tottenham 4, Psv 2
In caso di vittoria del Psv
Barcellona 10, Inter 10, Tottenham 4, Psv 4

Pari favorevole ai nerazzurri, ma se vince il Tottenham…

Si farebbe invece tutto molto più complicato qualora gli uomini di Spalletti uscirebbero sconfitti dalla sfida con il Tottenham. In questo caso, difatti, si assisterebbe all’aggancio in classifica di Harry Kane e soci che si porterebbero a pari punti con i nerazzurri con un solo turno da disputare (a quel punto potrebbe rientrare in corsa anche il Psv qualora dovesse battere i blaugrana). Risulterebbero così decisive la differenza reti tra le due compagini e le gare dell’ultima giornata con il passaggio del turno per i nerazzurri che non dipenderebbe soltanto da sé stessi dato che anche con un successo sul PSV dovrebbero sperare che i ragazzi di Pochettino non battano al Camp Nou il Barcellona probabilmente già qualificato.

L’Inter pareggia con il Tottenham: gli scenari

In caso di vittoria del Barcellona
Barcellona 13, Inter 8, Tottenham 5, Psv 1
In caso di pareggio tra Barcellona e Psv
Barcellona 11, Inter 8, Tottenham 5, Psv 2
In caso di vittoria del Psv
Barcellona 10, Inter 8, Tottenham 5, Psv 4

L’Inter perde col Tottenham: gli scenari

In caso di vittoria del Barcellona
Barcellona 13, Tottenham 7, Inter 7, Psv 1
In caso di pareggio tra Barcellona e Psv
Barcellona 11, Tottenham 7, Inter 7, Psv 2
In caso di vittoria del Psv
Barcellona 10, Tottenham 7, Inter 7, Psv 4

Gruppo B, calendario 5a e 6a giornata

28 novembre ore 21: Tottenham – Inter; Psv – Barcellona
11 dicembre ore 21: Barcellona – Tottenham; Inter – Psv