Momentaneamente sospeso il discorso relativo al futuro (e all'eventuale rinnovo) di Mauro Icardi, che verrà affrontato con calma nelle prossime settimane, il club di Suning è alle prese con le prime decisioni in merito alla squadra che scenderà in campo nella prossima stagione. Le ultime notizie di mercato dell'Inter vanno infatti tutte in direzione del centrocampo: il reparto che, secondo la dirigenza, necessità di un restyling importante.

Come riportato da Tuttosport, tra i tanti obiettivi di mercato di Beppe Marotta ci sarebbe anche Sandro Tonali. Il giovane playmaker del Brescia, definito il nuovo Pirlo, già entrato nel giro della Nazionale e sul quale c'è da tempo l'interesse di Juventus e Milan, piace molto all'amministratore delegato nerazzurro: pronto a rinforzare la rosa interista, da tempo caratterizzata dalla presenza di molti stranieri, con qualche pedina italiana. Possibilmente giovane e di prospettiva. Proprio come Sandro Tonali.

La strategia di mercato di Beppe Marotta

Per tentare di sorpassare la società bianconera, attualmente in pole position per il classe 2000 delle Rondinelle, Marotta è così intenzionato a scendere in campo con tutte le sue armi e a far valere il solido rapporto che negli anni ha costruito con Massimo Cellino. Il patron del Brescia, a sua volta, ha però già fatto capire di aspettarsi un'offerta di almeno 30 milioni di euro per il suo giovane gioiello.

Tra le carte in mano al dirigente dell'Inter, pronto a chiudere subito l'affare, ci sarebbe infine anche la disponibilità del club milanese a lasciare Tonali in prestito al Brescia ancora per una stagione, soprattutto se la squadra di Eugenio Corini (oggi in testa al campionato cadetto) riuscisse a centrare la promozione nella massima serie: torneo dal quale manca dalla stagione 2009/2010.