Neymar è sempre più vicino al Paris Saint Germain. All’inizio della prossima settimana il brasiliano dovrebbe diventare un calciatore del Paris, che sborserà i 220 milioni della clausola rescissoria. Neymar guadagnerà più di 30 milioni netti a stagione. Sarà letteralmente il trasferimento del secolo. Con questo acquisto i francesi in automatico si candidano per la Champions League, mentre il Barcellona con tutti quei milioni si ritufferà sul mercato. Naturalmente arriverà un altro attaccante. Messi ai suoi dirigenti ha chiesto Paulo Dybala.

Barcellona, Dybala potrebbe essere il sostituto di Messi.

Messi e Suarez hanno bisogno di un altro grandissimo attaccante. Il numero 10 del Barcellona ha chiesto ai suoi dirigenti di prendere Paulo Dybala. La Juventus lo ha giudicato incedibile, ma davanti a un’offerta super, magari da 100 milioni, qualcosa potrebbe cambiare. Messi ha grande stima del connazionale e ritiene che possa giocare con la maglia del Barcellona. ‘La Joya’ piace più di Griezmann, che difficilmente lascerà l’Atletico Madrid che non può fare mercato fino a gennaio.

Nel mercato del Barcellona anche Coutinho e Paulinho.

La bandiera brasiliana rimarrà nello spogliatoio del Barcellona. Perché Neymar partirà ma potrebbero arrivare Coutinho e Paulinho. L’attaccante del Liverpool sembra vicinissimo al club catalano pronto a rafforzare il reparto offensivo. Mentre Paulinho, che gioca in Cina con il Guangzhou Evergrande, potrebbe dare più profondità al centrocampo e diventerebbe la riserva di Busquets.

Come giocherà il Barcellona senza Neymar.

In attesa di capire se nella trattativa per O’Ney entrerà anche una contropartita tecnica, il Barcellona di Valverde potrebbe avere almeno tre giocatori nuovi e un undici titolare abbastanza rinnovato. In porta non si tocca Ter Stegen. Mentre in difesa il nuovo acquisto Semedo giocherà con Piqué, Umtiti e Jordi Alba. A metà campo Busquets e Iniesta, con Paulinho prima riserva. Mentre in attacco potrebbero esserci Coutinho e Dybala con Messi e Suarez.