In attesa di tornare in campo per la prima partita del girone di ritorno contro il Chievo, Cristiano Ronaldo e compagni si sono potuti godere qualche ora di riposo gentilmente concessa da Massimiliano Allegri. Dopo l'allenamento della mattina, il tecnico ha infatti ordinato il rompete le righe e lasciato il pomeriggio a disposizione dei suoi giocatori. Una concessione particolarmente gradita, che è servita al portoghese per correre a Vinovo e vedere in azione il figlio.

Aggregato alla squadra under 9 bianconera, Cristiano Jr. è infatti sceso in campo nelle scorse ore con la formazione dei Pulcini 2010 e ha dato spettacolo nell'amichevole vinta 10 a 0 contro i pari età del Perugia. Ad applaudire il piccolo, autore di ben sei reti, sugli spalti del centro sportivo di Vinovo c'erano proprio Cristiano Ronaldo e Georgina che non hanno mancato di incitare il figlio durante la partita.

La foto ricordo

A rivelare la loro presenza tra gli altri genitori accorsi a vedere la partita, è stata la fidanzata di CR7 che ha postato sul proprio profilo Instagram un selfie con il cinque volte Pallone d'Oro e confermato il loro tifo per Cristianinho. L'ìnattesa visita del campione portoghese non è ovviamente passata inosservata, ed è servita a tutti i ragazzini coinvolti nell'amichevole per realizzare una bella foto ricordo con l'attaccante bianconero.

Come era già capitato in altre gare, il primogenito di Cristiano Ronaldo ha dunque dato spettacolo e confermato di aver preso tutto dal famoso papà. Nato nel 2010, l'erede di CR7 è aggregato alla formazione "Under 9" dalla scorsa estate: quando il club piemontese ha deciso di "costruire" anche una squadra di Pulcini di quell'anno. Insieme a Cristiano Jr., nella rosa della formazione giovanile juventina figura anche Mattia Barzagli, figlio di Andrea, anche lui classe 2010.