Nelle ultime notizie di mercato dell’Inter c’è ovviamente l’acquisto di Romelu Lukaku, preso dal Manchester United per 65 milioni di euro più 13 di bonus. Ma i dirigenti nerazzurri in queste ultime ore hanno ricevuto una telefonata importante da parte del Bayern Monaco che sembra pronto a prendere il croato Ivan Perisic, fuori dal progetto Conte e da qualche settimana sul mercato.

Perché il Bayern Monaco vuole Ivan Perisic

Si è rinforzato e in modo eccezionale in difesa il Bayern Monaco che ha svecchiato il reparto e lo ha reso luccicante con gli acquisti dei difensori campioni del mondo Pavard e Lucas Hernandez, il primo è arrivato dallo Stoccarda, l’altro dall’Atletico Madrid. Robben e Ribery non sono stati sostituiti, l’obiettivo principale per la fascia era rappresentato da Leroy Sané, che però si è rotto il crociato anterioresi è rotto il crociato anteriore del ginocchio destro e starà fermo sei mesi. E così i bavaresi avrebbero deciso di stringere i tempi per Ivan Perisic, giocatore esperto, affidabile e che conosce bene la Bundesliga, avendo giocato con il Wolfsurg.

La trattativa tra Bayern e Inter per Ivan Perisic, le cifre

Perisic è stato escluso dal progetto da Antonio Conte, pubblicamente l’ex c.t. lo ha scaricato dopo un’amichevole con il Manchester United, dicendo chiaro e tondo che il croato non è l’esterno ideale per il suo 3-5-2. Il centrocampista ha giocato le amichevoli estive come attaccante, più che altro per mancanza di alternative. Il croato viene valutato 30 milioni di euro, ma potrebbe anche essere ceduto a titolo temporaneo. E questa è l’idea che più alletta il Bayern Monaco, che sarebbe disposto a prelevarlo, a stretto giro, con la formula del prestito oneroso. Ivan Perisic si appresta a volare in Germania, con il Bayern resterà in Champions League e a trent’anni inizierà una nuova avventura.