Napoli-Atalanta si gioca mercoledì 30 ottobre alle ore 19 in anticipo di qualche ora rispetto alle altre partite della decima giornata di campionato (alle 21 il turno infrasettimanale). Negli spogliatoi del San Paolo ci sarà un ospite speciale: l'ex capitano Marek Hamsik, oggi in Cina, che saluterà la squadra e il pubblico. La gara verrà trasmessa in diretta tv, in chiaro e in esclusiva per abbonati sui canali Sky Sport Serie A (202 e 249 del satellite, 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (251 del satellite). In telecronaca ci saranno Riccardo Trevisani e Daniele Adani.

Come e dove vedere Napoli-Atalanta anche in streaming

Per i tifosi che vogliono seguire la partita in streaming possono farlo collegandosi alla piattaforma online Sky Go oppure a Now Tv (sempre attraverso abbonamento al network satellitare oppure acquistando il ticket per la singola partita).

Le probabili formazioni di Napoli-Atalanta

Secondo le ultime notizie dai campi sulle formazioni e sulle scelte dei tecnici, Ancelotti e Gasperini, la novità nell'attacco dei partenopei potrebbe essere l'inserimento di Lozano accanto a Milik. Turno di riposo per Dries Mertens, dunque, in vista delle sfide contro Roma (sabato 2 novembre alle 15) e poi in Champions contro il Salisburgo (martedì 5 novembre alle 21). Azzurri in ritiro per serrare le fila in vista di un trittico di partite durissimo: prima i bergamaschi poi giallorossi e austriaci in Coppa. Rispetto alla Spal tornano dal primo minuto Fabian Ruiz e Callejon, in difesa – laddove l'infortunio di Malcuit ha assottigliato le rotazioni – si prevede il rientro di Maksimovic accanto a Koulibaly con lo spostamento di Luperto sulla corsia mancina (sempre che Mario Rui sia pronto). Manolas continua a lavorare a parte, mentre Hysaj ha svolto parte dell'allenamento in gruppo e parte seguendo la tabella personalizzata. Nessun problema particolare per l'Atalanta, unica variazione potrebbe essere l'innesto di Malinovskyi al posto di Ilicic alle spalle di Gomez e Muriel.

  • Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Luperto (Mario Rui); Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Insigne; Mertens (Lozano), Milik. All.: Ancelotti. A disp.: Ospina, Karnezis, Tonelli, Elmas, Zielinski, Gaetano, Younes, Llorente, Lozano (Mertens).
  • Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Kjaer, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi; Gomez, Muriel. All.: Gasperini. A disp.: Sportiello, Rossi F., Ibanez, Castagne, Ilicic, Pasalic, Arana, Barrow, Piccoli, Traoré.