Quale sarà il futuro di Hamed Junior Traorè? Il gioiellino ivoriano classe 2000 è al centro di un caso di calciomercato. Nello scorso gennaio la Fiorentina sembrava aver messo le mani sul centrocampista, reduce da una stagione super in Serie A, che gli ha permesso di conquistare la vetrina. Un'operazione che però a sorpresa non si concretizzerà, alla luce delle ultime sorprendenti dichiarazioni del patron dell'Empoli Corsi.

Ultime notizie di calciomercato, Traorè-Fiorentina niente da fare. L'annuncio di Corsi

Hamed Junior Traorè sembrava destinato a lasciare l'Empoli per trasferirsi alla Fiorentina, sulla base di un'operazione di mercato conclusa già nella trattativa invernale sulla base di una cifra vicina ai 12 milioni di euro. Qualcosa però è andata storta, e il centrocampista classe 2000 almeno per ora resta all'Empoli. Ad annunciare il colpo di scena ci ha pensato il presidente della società toscana Fabrizio Corsi che ai microfoni di Radio Sportiva ha dichiarato: "Sono in imbarazzo, in questi mesi ho cercato di celare il più possibile questa situazione anche per rispetto della Fiorentina. Ma i documenti firmati non sono stati depositati entro il 31 gennaio e quindi non valgono più niente".

Perché Traorè non andrà alla Fiorentina

Perché la trattativa tra Fiorentina e Empoli è naufragata? Il presidente del club toscano reduce dall'amarezza della sconfitta a Milano costata la retrocessione ha spiegato: "La Fiorentina aveva chiesto un supplemento di visite mediche, noi le abbiamo fatte e il giocatore è perfettamente sano. La prossima settimana farà un ulteriore esame, ma posso dire che il giocatore non è della Fiorentina, è dell'Empoli".

Le ultime di calciomercato su Traorè, quali squadre vogliono il talento dell'Empoli

Una serie di parole che sembrano destinate ad alimentare ulteriori indiscrezioni di mercato, alla luce del grande interesse nei confronti del giovane talento ivoriano da parte di numerosi club in Italia e all'estero: "In Serie A ci sono 3 squadre più  importanti della Fiorentina che lo vogliono, oltre ad un club tedesco che farà la Champions League. Su di lui ci sono diverse società importanti italiane ed estere e io ho cercato di non fare brutte figure. Il ragazzo e' sano e comunque farà un esame più approfondito la prossima settimana. Mi sento il suo tutore in questa situazione antipatica che si è creata".

Di Lorenzo-Napoli, il presidente dell'Empoli fa il punto della situazione

E il presidente dell'Empoli Corsi ha fatto il punto anche sulla situazione di mercato legata al futuro di Di Lorenzo. L'esterno sembra ad un passo dal Napoli, per un affare che potrebbe chiudersi su una cifra di circa 10 milioni di euro. Il patron della formazione toscano ha annunciato: "C'è un interesse ma ancora non c'è stato un incontro per definire, non so cosa possa succedere nelle prossime 48 ore. Nel suo ruolo è stato tra i migliori del campionato e a volte il mercato riserva sorprese".