È attesa per giovedì l'ufficialità del passaggio di Giovanni Di Lorenzo dall'Empoli al Napoli. Il difensore svolgerà le visite mediche di rito a Roma prima di firmare con il club partenopeo. Non sono previsti intoppi alla trattativa, come dichiarato dal presidente dei toscani Giovanni Corsi: "Ci sono contatti giornalieri tra Giuntoli e Accardi (il direttore sportivo dell'Empoli, ndr). La cosa può indirizzarsi verso la buona riuscita dell'operazione". L'acquisto di Di Lorenzo si inserisce in un progetto di rinnovamento del pacchetto difensivo azzurro, che comprende anche la sostituzione di Hysaj con un calciatore capace di offrire maggiore spinta sulla fascia.

Costanza e fiuto del gol: la stagione di Di Lorenzo

Giovanni di Lorenzo gioca praticamente sempre: per lui 38 presenze stagionali (37 in Serie A, 1 in Coppa Italia), mai sostituito ogni volta che ha giocato. L'unica gara saltata è stata quella contro l'Inter a dicembre, per colpa di una squalifica. Oltre a 8 cartellini gialli complessivi, il terzino lucchese ha dimostrato di saperci fare in zona-gol: 5 reti per lui (di cui una proprio contro il Napoli) e 3 assist lo rendono un prospetto interessante anche per la fase offensiva. Con lui il Napoli farebbe un investimento su un giocatore di grande affidabilità e nel pieno della carriera in quanto alla forma fisica: nato nell'agosto del 1993, tra due mesi Di Lorenzo compirà 26 anni.

Le statistiche stagionali di Di Lorenzo (fonte: whoscored.com)
in foto: Le statistiche stagionali di Di Lorenzo (fonte: whoscored.com)

Tattica ma anche corsa: la prova dei 400 Watt

Ha una cilindrata superiore a tutti gli altri. Se nella prova da sforzo la media dei calciatori della serie A sprigiona 300 Watt, Di Lorenzo sprigiona 400 Watt.

Intervenuto a Radio Marte, il presidente dell'Empoli Giovanni Corsi ha tessuto le lodi del suo pupillo riportando un dato particolare: durante i test da sforzo, la potenza sprigionata da Di Lorenzo sarebbe di 100 Watt superiore alla media dei calciatori di Serie A.

Di Lorenzo-Napoli, le cifre dell'affare

L'offerta ufficiale di Giuntoli all'Empoli verrà formalizzata in giornata: 8,5 mln di euro, più 1 di bonus in caso di qualificazione Champions nella prossima stagione. L’accordo è praticamente fatto, e verrà ufficializzato nelle prossime ore: il Napoli è pronto ad abbracciare il suo nuovo terzino.