Il countdown è cominciato. Archiviati i rispettivi impegni con Bologna e Sampdoria, Juventus e Milan sono pronte per giocarsi il primo titolo della stagione: la Supercoppa Italiana. In programma al "King Abdullah Sports City Stadium" di Jeddah, mercoledì 16 gennaio 2019 con inizio alle ore 20.30 locali (18.30 ora italiana), la sfida mette di fronte i vincitori dell'ultima Coppa Italia e la squadra che è arrivata in finale.

Se è vero che la formula prevede lo scontro tra chi ha vinto il tricolore e la squadra che ha alzato al cielo la coppa nazionale, è altrettanto vero che se a vincere Scudetto e Coppa Italia è la stessa formazione (in questo caso i bianconeri di Allegri), è la perdente della finale di Tim Cup a conquistarsi il diritto di giocare per la Supercoppa. Un dettaglio regolamentare che non piace a molti, ma che è già stato utilizzato nelle ultime edizioni a causa del dominio juventino sia in campionato che in coppa.

Il precedente di Doha

Quella che si giocherà in Arabia Saudita, è la terza sfida tra bianconeri e rossoneri dopo quella disputata in America nell'agosto del 2003 (vinta ai rigori dalla Juventus di Lippi) e quella più recente del dicembre 2016, che regalò al Milan di Montella il trofeo dopo l'ennesima lotteria dagli undici metri, le parate di Donnarumma e il rigore decisivo segnato da Pasalic.

Se Gattuso sogna di emulare il suo precedente collega, Massimiliano Allegri vuole invece rifarsi della sconfitta nell'ultima edizione. Nella finale dell'agosto 2017, che si giocò allo stadio Olimpico di Roma, fu infatti la Lazio di Simone Inzaghi ad interrompere la striscia positiva della Juventus grazie alla rete siglata al 93esimo da Murgia: un gol che fece esplodere l'impianto romano e che evitò una nuova assegnazione del trofeo ai calci di rigore.

Dove vedere la partita in tv e in streaming

La gara di Gedda verrà trasmessa in chiaro e in esclusiva su Rai 1, che dedicherà all'evento anche un corposo pre e un post partita. Per chi non potrà mettersi davanti al teleschermo, ci sarà invece la possibilità di seguire la finale tramite il servizio Rai Play dedicato a computer, tablet, smart phone e smart tv.

Le possibili formazioni

  • Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Ronaldo. All.: Allegri.
  • Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Castillejo, Higuain, Calhanoglu. All.: Gattuso.