Facile, facile intuire chi sia il calciatore che guadagna lo stipendio più alto in Serie A al netto delle tasse e delle aliquote Irpef in Italia. Con 31 milioni di euro a stagione Cristiano Ronaldo non ha rivali, è lui in vetta alla classifica dei giocatori più pagati. Alle sue spalle c'è un doppio ex compagno di squadra, tanto ai tempi del Real Madrid quanto al periodo da juventino: si tratta di Gonzalo Higuain che ha accettato obtorto collo il trasferimento al Milan, un'amarezza lenita dalle proporzioni economiche della somma messa sul piatto, ovvero un ingaggio di 9.5 milioni di euro. A completare il podio dei primi 3 calciatori ‘paperoni' è un altro bianconero: si tratta dell'argentino Paulo Dybala che si ferma a quota 7 milioni netti, una cifra di poco superiore a quella di Miralem Pjanic (6.5), di Douglas Costa e del milanista Donnarumma (6).

Il caso Leonardo Bonucci. Il difensore ha visto dimezzare il proprio stipendio nel giro di un anno: al Milan era arrivato a guadagnare una somma di 10 milioni di euro (bonus compresi), per tornare alla Juventus ha accettato una notevole decurtazione dell'ingaggio fino a 5.5 milioni. Bonucci è rientrato nell'operazione che ha portato anche Caldara in bianconero e previsto il contestuale passaggio di Higuain al ‘diavolo'.

Chi sono i calciatori più pagati in Serie A

Nella speciale Top 20 del campionato ben 12 giocatori sono tesserati per la Juventus: Emre Can, 5 milioni; Khedira, Mandzukic, Chiellini, Matuidi, Cuadrado, Szczesny tutti a 4 milioni sono gli altri giocatori che affollano le posizioni più ricche della speciale graduatoria. A completarla sono Insigne (4.6) e Mertens (4) del Napoli; Icardi (4.5), Nainggolan (4.5), Perisic (4) dell'Inter; Dzeko (4.5) della Roma. Poco al di sotto in classifica non se la passano male di certo Miranda, Pastore e Asamoah dell'Inter oltre a Nzonzi della Roma che guadagnano stipendi da almeno 3 milioni di euro.

  • Cristiano Ronaldo 31; Higuain 9,5; Dybala 7; Pjanic 6,5; Douglas Costa 6; Donnarumma 6; Bonucci 5,5; Emre Can 5; Insigne 4,6; Icardi 4,5; Nainggolan 4,5; Dzeko 4,5; Perisic 4; Khedira 4; Mandzukic 4; Chiellini 4; Matuidi 4; Cuadrado 4; Szczesny 4; Mertens 4.