La cessione di Neymar al Paris Saint-Germain, ha aperto una nuova era in casa Barcellona. Perso il brasiliano, per colpa del ricco proprietario del club parigino, la società blaugrana ha rimpiazzato "O'Ney" con Dembelé: attaccante che non ha scaldato più di tanto il cuore dei tifosi e che si è subito fermato per un grave infortunio.

Un nuovo "top player"

L'ambizione della dirigenza del presidente Bartomeu, è dunque quella di pianificare una massiccia campagna acquisti per l'estate 2018: quando al Camp Nou dovrebbe arrivare un "top player" da affiancare a Messi e Suarez. Secondo il "Mundo Deportivo", l'identikit del nuovo giocatore avrebbe i tratti somatici di Antoine Griezmann. Rimasto a Madrid nonostante le offerte di alcuni club inglesi, il francese dell'Atletico potrebbe così fermarsi in Spagna ma spostarsi nella capitale catalana.

Griezmann meglio di Dybala.

Le caratteristiche di Griezmann, che compirà 27 anni nel prossimo marzo, sono ritenute compatibili con i giocatori della rosa di Valverde: specialmente con quelle di Leo Messi. Un dettaglio importante, che fa del "petit diable" un attaccante più funzionale rispetto a Paulo Dybala: altro sogno di mercato del Barcellona. La punta bianconera, come già evidenziato dalle gare dell'Argentina di Jorge Sampaoli, rischia infatti di calpestare le stesse zolle di campo della "pulce" ed è dunque stato superato nelle gerarchie dal nazionale transalpino.

Barcellona in contatto con l'agente.

Se verranno confermate le indiscrezioni della stampa spagnola, la prossima estate sarà quindi molto calda sull'asse Madrid-Barcellona. Griezmann è attualmente blindato da una clausola rescissoria di 200 milioni di euro che è stata alzata pochi mesi fa: clausola che però tornerà ad essere di 100 milioni dal prossimo primo luglio fino al 2023, quando scadrà il suo contratto. Nonostante la dirigenza dei "Colchoneros" abbia tolto dal mercato il suo attaccante, il Barça è ancora in contatto con l'agente di Griezmann e pronto a mettere le mani sull'ex Real Sociedad.