La Roma rischia di dover fare a meno di Kostas Manolas nel finale di stagione. Il difensore greco sarà costretto a saltare sicuramente il match in casa del Sassuolo valido per la penultima giornata di campionato, con molti dubbi sulla sua presenza a Parma. Il centrale deve fare i conti con l'ennesimo infortunio della sua stagione, un problema alla caviglia che costringerà Claudio Ranieri a soluzioni diverse per il suo reparto arretrato in vista del rush finale per la Champions

Roma, infortunio per Manolas. Out con il Sassuolo

Mentre i tifosi scendono in piazza per contestare la società per l'addio di Daniele De Rossi, la Roma lavora in campo per preparare la sfida in casa del Sassuolo valida per la 37a giornata di Serie A. Claudio Ranieri per il confronto del Mapei Stadium non potrà contare su Kostas Manolas che è stato escluso dalla lista dei convocati. Il motivo? Secondo quanto riportato da Roma Tv, il centrale greco deve fare i conti con una distorsione alla caviglia, che ne impedisce l'utilizzo. Le sue condizioni saranno valutate nelle prossime ore per capire se ci sono i margini di un recupero almeno per l'ultimo turno di campionato contro il Parma, una sfida che potrebbe rivelarsi decisiva per la corsa Champions.

Manolas, futuro incerto sul calciomercato. La Roma potrebbe pensare ad una cessione

Claudio Ranieri dunque in Sassuolo-Roma dovrà affidarsi ad un reparto arretrato alternativo, senza che è la sua pedina più affidabile. Probabile l'utilizzo di uno tra Juan Jesus e Marcano al fianco di Fazio. Una stagione maledetta per Manolas che ha confermato la sua fragilità fisica fermandosi molte volte per problemi muscolari ma anche alle articolazioni. Una situazione che potrebbe spingere i giallorossi ad ipotizzare ad una possibile cessione soprattutto nel caso in cui dovesse arrivare una super offerta. Le pretendenti a Manolas non mancano soprattutto in Premier come dimostrato in passato. Attenzione anche alle voci di calciomercato riguardanti la Serie A: la Juventus che potrebbe andare incontro ad un restyling in difesa potrebbe anche pensare di mettere sul piatto i 40 milioni che potrebbero far vacillare la società capitolina.