Il Portogallo e la Francia battono rispettivamente Svizzera e Bielorussia e ottengono la Qualificazione al Mondiale 2018. Le squadre che hanno disputato la finale degli Europei sono le ultime squadre del vecchio Continente a strappare l’accesso diretto. I portoghesi in un autentico spareggio hanno steso la Svizzera, mentre Griezmann e soci si sono sbarazzati della Bielorussia. Fuori l’Olanda, che ha vinto ‘solo’ per 2-0 con la Svezia.

Portogallo-Svizzera 2-0, CR7 è in Russia.

Per la quinta volta consecutiva il Portogallo disputerà i Mondiali. Il marchio di Cristiano Ronaldo nel match decisivo con la Svizzera non c’è stato. Il Pallone d’Oro in carica non brilla, ma il Portogallo è una vera squadra e ha vinto da squadra.

Al 41’ Djorou nel tentativo di anticipare Joao Mario fa autogol, nel secondo tempo raddoppia André Silva, anche sotto gli occhi di Madonna, che ora vive a Lisbona per seguire uno dei suoi figli che gioca nella giovanili del Benfica.

Griezmann e Giroud, Francia ai Mondiali.

La festa per la Qualificazione era già pronta a Parigi, dove alla Francia è bastato meno di un tempo per superare la Bielorussia. I gol di Griezmann e Giroud hanno fatto sorridere Deschamps e i suoi, che dopo aver incassato un gol nel finale del primo tempo nella ripresa hanno rischiato di essere agganciati dalla Bielorussia, che ha avuto un paio di grosse chance per evitare il ko.


L’Olanda vince, ma è fuori.

Doveva vincere con 7 gol di scarto la nazionale di Aadvocadt, ma contro la Svezia si è imposta per 2-0. L’Olanda ci ha creduto, anche se tutti sapevano che era impossibile realizzare tutti quei gol a una squadra di buon livello. Robben nel primo tempo realizza due gol, nella ripresa gli ‘oranje’ attaccano o a testa bassa, ma il punteggio non cambia.

Playoff Russia 2018: definite le teste di serie.

La sconfitta della Svezia rende definitiva la griglia degli spareggi del Mondiale. Vincendo in casa dell’Olanda la nazionale svedese avrebbe sorpassato nel ranking Fifa la Danimarca, ma ciò non è successo. E così ufficialmente: Svizzera, Italia, Croazia e Danimarca saranno teste di serie al playoff. Possibili avversarie degli azzurri sono Svezia, Irlanda del Nord, Irlanda e Grecia, che ha chiuso vincendo 4-0 con Gibilterra.

Le 19 squadre qualificate per i Mondiali.

Con la chiusura della fase a gironi delle Qualificazioni ai Mondiali per la zona europea salgono a 19 le squadre con il pass per Russia 2018. Dieci europee (Russia, paese organizzatore, Germania, Spagna, Inghilterra, Belgio, Polonia, Serbia, Islanda, Francia e Portogallo), una sudamericana (Brasile), quattro squadre asiatiche (Iran, Corea del Sud, Arabia Saudita e Giappone), due africane (Nigeria e Egitto) e due squadre del Nord America (Messio e Costa Rica)