C'è chi dopo aver appeso gli scarpini al chiodo si è reinventato dirigente, e chi invece ha preferito parlare di calcio davanti ad una telecamera e magari dedicare un po' di tempo a casa e famiglia. Andrea Pirlo, almeno per il momento, ha deciso per questa seconda opzione. L'ex playmaker di Inter, Milan e Juventus, da quest'anno entrato a far parte del team di opinionisti di Sky, ha infatti pubblicato nei giorni scorsi una fotografia "casalinga" sul suo profilo Instagram.

Nello scatto si vede l'ex campione del mondo azzurro maneggiare un'aspirapolvere e dedicarsi alle pulizie di casa. "A volte le punizioni le tiri, a volte le subisci. Oggi tocca a me", ha scritto nella didascalia Andrea Pirlo. Un post che ha generato i commenti dei suoi follower, e anche quello di un suo vecchio compagno di Nazionale: Francesco Totti.

Il botta e risposta con Totti

Dopo aver risposto a Marcelo, che ha pubblicato la foto del figlio con addosso la maglia giallorossa, l'ex capitano e bandiera della Roma non si è tirato indietro e ha preso in giro l'amico e compagno di tante battaglie: "Se vuoi venire anche da me più tardi". Una risposta ironica, alla quale Pirlo ha a sua volta risposto con un "Qualche ragnatela dovresti averla già tolta…".

Ancora una volta, i social network si sono dunque rivelati il luogo ideale per simpatici e divertente siparietti tra i protagonisti del nostro calcio. Nei giorni scorsi, quando l'aspirapolvere di Andrea Pirlo non aveva ancora fatto la sua comparsa, erano stati Matri e Balotelli a strappare più di un sorriso ai follower italiani ("Sei fortunato perché giochi a calcio se no saresti stato più single di Peter Crouch", aveva risposto Super Mario alla foto con dedica d'amore di Matri alla moglie Federica Nargi) e soprattutto l'account spagnolo dell'Inter che aveva "consigliato" ad un tifoso nerazzurro di guardar giocare Brozovic piuttosto che vedere un film porno.