Il sogno di Andrea Agnelli sembra destinato a rimanere tale. Le strade di Pep Guardiola e del Manchester City sembrano destinate a non separarsi con buona pace della Juventus che ha pensato al manager catalano per la successione di Massimiliano Allegri. Secondo le ultime notizie di mercato provenienti dall'Inghilterra, Guardiola potrebbe presto rinnovare il contratto con il City pronto a ricoprirlo d'oro con un ingaggio da circa 23 milioni di euro a stagione.

Pep Guardiola sogno proibito della Juventus, arriva rinnovo con il Manchester City

Pep Guardiola ha ribadito più volte la sua volontà di rimanere al Manchester City, declinando le avance della Juventus a caccia di un nuovo allenatore dopo l'addio a Massimiliano Allegri. Il mercato spesso e volentieri regala colpi di scena, e con questa speranza i tifosi bianconeri nelle ultime ore hanno sperato di ricevere buone notizie di Manchester, con una possibile apertura ad un futuro italiano del manager catalano. E invece ecco che da oltremanica arriva un'indiscrezione di mercato che sembra destinata a spegnere i sogni di mercato della Juve. L'allenatore campione d'Inghilterra è destinato a rinnovare il suo contratto con il Manchester City.

Guardiola rinnova con il City, quanto guadagnerà di stipendio

Secondo quanto riportato dal Sun, Pep Guardiola avrebbe raggiunto un accordo di massima con il Manchester City per il rinnovo del contratto. Pur essendo vincolato fino al 2021, i Citizens per confermare la propria fiducia nell'ex Barcellona, attraverso un prolungamento fino al 2023. La buona notizia per il manager catalano è rappresentata dalle cifre di quello che dovrebbe essere il nuovo contratto con un importante ritocco dell'ingaggio. Lo stipendio del mister dovrebbe passare da 17 a 23 milioni di euro. Un rinnovo da 115 milioni di euro complessivi.

Guardiola, il Manchester City prepara un super mercato

Ma non finisce qui perché il Manchester City sembra intenzionato a mettere a disposizione di Guardiola un importante budget di mercato per aumentare ulteriormente la competitività di una squadra che nella prossima annata proverà a ridare l'assalto alla Champions. Il primo colpo potrebbe essere quello legato a Harry Maguire del Leicester, nazionale inglese che al momento ha una valutazione di mercato superiore a 85 milioni di euro. D'altronde lo stesso Pep è pronto ad una nuova sfida europea: "So bene che saremo sempre valutati sulla base della Champions, qualsiasi cosa vinceremo senza quella coppa non sarebbe abbastanza. La ‘colpa' e' mia, lo so. Al Barcellona abbiamo avuto la fortuna di vincere la Champions due volte in 4 anni e la gente si aspetta da me qualcosa di speciale, che vinca la Champions anche qui. I record di punti, i successi nazionali non saranno mai sufficienti".