Parma-Inter è l'anticipo delle 20.30 (diretta tv e streaming esclusiva sulla piattaforma DAZN) del sabato della 23a giornata di Serie A, la quarta del girone di ritorno. Al Tardini va in scena una sfida tra due squadre protagoniste di un momento diametralmente opposto. Gli emiliani sono reduci dal pareggio sul campo della corazzata Juventus, mentre i nerazzurri arrivano da due sconfitte consecutive e dall'eliminazione in Coppa Italia. Quali saranno dunque le scelte di formazione di D'Aversa e Spalletti? Ecco tutto quello che c'è da sapere sulle ultime notizie di Parma-Inter

Quale Parma in campo contro l'Inter, le ultime notizie sulle scelte di D'Aversa

Il Parma reduce dal preziosissimo pareggio contro la Juventus, vuole fare risultato anche contro l'Inter ripetendo dunque il colpaccio della gara d'andata targato Dimarco. Mister D'Aversa sembra intenzionato a puntare su una formazione molto simile a quella vista a Torino. Confermato dunque il 4-3-3, e la presenza di Kucka e Inglese, che hanno recuperato dai rispettivi acciacchi e dovrebbero partire dal 1′. Il primo, arrivato a gennaio dovrebbe essere aiutato a centrocampo da Scozzarella e Barillà, con il rientrato Rigoni che partirà dalla panchina. In avanti oltre a Inglese, inamovibile Gervinho, mentre il ballottaggio Biabiany-Siligardi vede favorito il primo.

Inter, le ultimissime notizie sulle scelte di formazione di Spalletti per il Parma

Spalletti è chiamato a scelte importanti alla luce del momento delicato dell'Inter che ha fatto finire anche il tecnico sulla graticola. Conferma per il 4-3-3 con Keita che torna a disposizione ma dovrebbe partire dalla panchina. Possibile un avanzamento di Joao Mario del tridente con Icardi e Perisic, con Candreva out e Politano che sconta la seconda giornata di squalifica. D'Ambrosio è favorito su Cedric in corsia, con mediana formata da Brozovic, Nainggolan e Vecino

Le probabili formazioni di Parma-Inter

Parma (4-3-3) – Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Bastoni, Gagliolo; Barillà, Scozzarella, Kucka; Gervinho, Inglese, Biabiany. All.: D’Aversa.
Inter (4-3-3) – Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Asamoah; Vecino, Brozovic, Nainggolan; Joao Mario, Icardi, Perisic. All.: Spalletti.