Nella settimana in cui ritornano Champions ed Europa League dopo il letargo invernale, ecco che si ritorna a parlare di competizioni calcistiche continentali e una delle domande che si pongono spesso gli osservatori di calcio, che non hanno a disposizione un abbonamento pay-per-view, è quali partite dei tornei Uefa saranno trasmesse in chiaro.

Quella di quest'anno sarà l'ultima Champions League che vedrà Mediaset in prima fila visto che dal prossimo anno sarà Sky a detenere i diritti e a far vedere le partite in chiaro ci penserà la Rai: dall’edizione 2018/2019 della Coppa potrà mandare in onda in prima serata la miglior partita con un club tricolore impegnato nel turno di mercoledì.  L’ultima partita di Champions trasmessa dalla Tv di Stato risale a 6 anni fa.

Champions League, Real-PSG su Canale 5.

La gara scelta da Premium per i non abbonati è quella tra Real Madrid e Paris Saint-Germain: un super match che vuol dire qualcosa in più di un ottavo di finale. L'andata si giocherà al Santiago Bernabeu mercoledì 14 febbraio e verrà trasmissa in chiaro su Canale 5.

La Juventus, invece, nel suo impegno contro il Tottenham potrà essere visibile solo su Premium. La Roma, che la settimana prossima sfiderà lo Shakhtar Donetsk, sarà visibile da chiunque sui canali in chiaro di Mediaset.

Europa League, Steaua-Lazio su TV8.

Per quanto riguarda l'Europa League, che vedrà partire i sedicesimi da giovedì, potrà essere visibile a tutti solo la gara d'andata tra Steaua Bucarest e Lazio, che sarà trasmessa da Sky e da Tv8 con orario d'inizio alle ore 20:45. Le altre tre partite che vedranno protagoniste le altre italiane nella seconda competizione europea, ovvero Borussia Dortmund-Atalanta, Napoli Lipsia e Ludogorets-Milan, saranno disponibili solo sui canali dell'emittente di Murdoch.