Ancora brutte notizie per il Napoli: Vlad Chiriches, che si era fermato nel corso dell'allenamento di rifinitura prima della gara con la Lazio per un risentimento muscolare, oggi si è sottoposto ad esami strumentali presso la Clinica Pineta Grande e gli esami hanno evidenziato una distrazione muscolare di primo grado al bicipite femorale sinistro.

Il club partenopeo non ha aggiunto nulla sui tempi di recupero ma non è da escludere che il difensore rumeno possa rimanere ai box per 3-4 settimane e saltare 5 gare tra campionato ed Europa League: Spal, Cagliari e Roma in Serie A e il doppio scontro con il Lipsia per quanto riguarda la competizione continentale.

Il comunicato del Napoli

La società azzurra ha voluto comunicare la situazione fisica del centrale difensivo attraverso un comunicato sul sito ufficiale e sui suoi canali social. Dopo quello che è accaduto a Faouzi Ghoulam, secondo brutto infortunio nel giro di pochi mesi, non è un buon segnale per i partenopei che dovranno vedersela con gli uomini contati nel reparto difensivo:

Vlad Chiriches, che si era fermato nel corso dell'allenamento di rifinitura prima di Napoli-Lazio per un risentimento muscolare, oggi si è sottoposto ad esami strumentali presso la Clinica Pineta Grande. Gli esami hanno evidenziato una distrazione muscolare di primo grado al bicipite femorale sinistro.

Il Napoli corre ai ripari: Milic, Siquiera e Paletta

Gli infortunio di Ghoulam e Chiriches potrebbero creare gravi difficoltà al Napoli che sta lavorando per trovare dei rincalzi di ruolo sulla corsia di sinistra tra i calciatori senza contratto: nelle ultime ore si è parlato molto di Hrvoje Milic e di Guilhrme Siqueira per il ruolo di laterale e quello di Gabriel Paletta per la zona centrale.