Colpo di scena di calciomercato per il Napoli. Salta, almeno per ora, la cessione di Marek Hamsik ai cinesi del Dalian. E' stato lo stesso club azzurro con una breve e perentoria nota divulgata su Twitter ad annunciare la conclusione a sorpresa di un affare che sembrava definito nei minimi dettagli. Il motivo della mancata partenza della colonna azzurra? La modalità di pagamento che non collima con gli accordi raggiunti tra i due club e che hanno spinto il Napoli a fare dietrofront sul mercato per Marek Hamsik

Napoli, salta la cessione di Marek Hamsik al Dalian

Salta la cessione di Marek Hamsik al Dalian. Un'operazione di mercato definita nei minimi dettagli, con il calciatore azzurro che dopo i saluti era pronto a partire alla volta del Paese orientale. Qualcosa però è andato storto a giudicare dal tweet del Napoli che ha annunciato senza troppi giri di parole: "Il Calcio Napoli ha deciso di soprassedere alla cessione di Marek Hamsik ai cinesi poiché le modalità di pagamento della cifra pattuita non collimano con gli accordi precedentemente raggiunti".

Napoli, perché è saltata la cessione di Marek Hamsik in Cina

Perché Marek Hamsik non è stato ceduto dal Napoli? Cosa è andato storto nell'operazione con i cinesi del Dalian? Le divergenze, come si legge nel tweet del club azzurro, sono di natura economica. A quanto pare le modalità di pagamento della società del Paese orientale, che da accordi avrebbe dovuto versare circa 15 milioni nelle casse del Napoli, non sono state coerenti con quanto deciso in sede di trattative nei giorni scorsi. Un accordo totale quello tra il Napoli e il Dalian che però non si è concretizzato al momento del bonifico. Il tutto con buona pace di Marek Hamsik che aveva deciso di dire sì alla Cina e ad uno stipendio da 9 milioni di euro a stagione per 3 anni.

Hamsik-Napoli, cosa succede ora

Una situazione davvero sorprendente quella legata all'operazione Hamsik. Il calciatore dopo aver salutato tutti e organizzato il viaggio era pronto a lasciare Napoli. E invece ecco l'inaspettata e clamorosa fumata nera della dirigenza azzurra. Cosa succede ora? Il futuro di Hamsik sarà ancora in azzurro? Nelle prossime ore il Dalian potrebbe anche tornare alla carica, con il tweet del Napoli che potrebbe anche rappresentare un avvertimento per manifestare la volontà di non essere disposti a fare "sconti" per lo slovacco.  E chissà che non cambi anche l'offerta, con un aumento della posta in palio