Un laterale difensivo che ha vinto il Mondiale in Russia. Un centrale che può giocare anche da mediano basso davanti alla difesa. Un centrocampista che abbia caratteristiche molto simili ad Allan. Sono 3 i nomi che in queste ore vengono associati al Napoli e alle trattative di mercato che potrebbero subire un'accelerata a gennaio. Due già noti, l'altro decollato con le ultime notizie: Benjamin Pavard (22 anni) e Jean-Clair Todibo (18), Christian Oliva (22). Chi sono, come giocano e potrebbero integrarsi nella squadra di Ancelotti, quanto costano e quante possibilità ha effettivamente il club di strapparli alla concorrenza?

Benjamin Pavard, dalla Russia con furore

Benjamin Pavard ha 22 anni e fa parte della ‘meglio gioventù' francese esplosa al Mondiale di Russia 2018. In calce al titolo di campione del mondo conquistato dai ‘galletti' c'è anche il suo nome. Ricordate il gol del 2-2 segnato dalla Francia prima sull'Argentina si abbattesse il ciclone Mbappé? Quel destro carico di effetto, quella prodezza balistica fu opera proprio del difensore oggi tra le fila dello Stoccarda. Vent'anni dopo Thuram (altra icona del calcio transalpino) toccò al ragazzo di Maubege spostare su di sé i riflettori per quella rete giudicata tra le più belle della Coppa.

  • Caratteristiche tecniche e ruolo. Pavard è alto 186 cm, calcia di destro ed è un centrale difensivo. Nel Napoli che cerca un'alternativa per il futuro ad Albiol (e Koulibaly) rappresenta un rinforzo per il futuro. Nel pacchetto arretrato, però, può essere schierato anche terzino destro oppure come mediano basso davanti alla difesa. Quanto costa? Due anni fa allo Stoccarda bastarono 5 milioni per strapparlo al Lille ma adesso il suo valore è cresciuto in maniera esponenziale: fino a 35/40 milioni di euro anche in virtù di un contratto fino al 2021. Secondo Radio Kiss Kiss (emittente ufficiale del Napoli) è molto vicino agli azzurri, le prossime settimane saranno decisive al riguardo.

Todibo, il ‘nuovo' Koulibaly che a 9 anni ha rischiato di morire

Jean-Clair Todibo ha 18 anni ed è il ‘diamante grezzo' – come lo ha definito Carlo Ancelotti – sul quale hanno messo gli occhi anche la Juventus e Inter dall'Italia, il Liverpool e il Tottenham dall'Inghilterra. Le ultime notizie rilanciate da Radio Kiss Kiss dicono che il Napoli è un passo in avanti rispetto alla concorrenza, complici anche i buoni rapporti con il suo agente Bruno Satin. Il Tolosa gli ha proposto il rinnovo del contratto ma il calciatore ha deciso di attendere ancora qualche settimana (gennaio) prima di prendere una decisione per il futuro. Del resto, è abituato a fare i conti con la sorte: quando aveva 9 anni, investito da un'auto, ha rischiato di vedere compromesso il sogno di diventare un calciatore.

  • Caratteristiche tecniche e ruolo. Todibo è un difensore centrale che può essere schierato anche da mediano davanti al pacchetto arretrato, è alto 189 cm, calcia di destro e in prima squadra col Tolosa c'è arrivato dalle giovanili. Potrebbe essere lui il ‘nuovo Koulibaly' da consegnare ad Ancelotti. Quanto costa? Secondo Transfermarkt il valore di mercato si aggira sui 4 milioni di euro ma ne occorreranno molti di più per battere la concorrenza.

Christian Oliva, ‘garra' in mediana (come Allan)

Christian Oliva ha 22 anni e gioca nel Nacional di Montevideo. Con uno tra Rog e Diawara in uscita (quest'ultimo sembra avere più mercato rispetto al croato) il Napoli proverà a chiudere la trattativa con gli uruguagi per il mediano classe '96 che tanto assomiglia per caratteristiche ad Allan. "Ha tecnica e garra", così lo descrive Salvatore Bagni nell'intervista a ‘Si Gonfia la rete', trasmissione di Radio Marte.

  • Caratteristiche tecniche e ruolo. Il ruolo di Oliva è mediano ma nel cuore del centrocampo può essere utilizzato anche come centrale. Una sorta di ‘clone' di Allan, calciatore che al Napoli manca in rosa. Dinamismo, tecnica e maggiore fisicità sono le qualità del ragazzo del Nacional alto 178 cm.