Gli annunci ufficiali in casa rossonera erano nell'aria, e puntualmente sono arrivati in queste ultime ore. In attesa di quello di Marco Giampaolo, che dorrebbe arrivare nei prossimi giorni, il Milan ha infatti reso ufficiali gli incarichi di Paolo Maldini e Zvonimir Boban. Il primo, come già sappiamo, è diventato il nuovo direttore tecnico del club al posto di Leonardo. Dopo due anni alla Fifa come vicesegretario generale, il secondo ha invece fatto ritorno a Milano per ricoprire il ruolo di Chief Football Officer.

Il ruolo di Boban

Come spiegato nella nota ufficiale pubblicata dal sito del club milanese, "Boban sarà responsabile del coordinamento e della supervisione delle attività sportive, lavorando a stretto contatto con l'Amministratore Delegato Ivan Gazidis e il Direttore Tecnico Paolo Maldini. L'ex capitano rossonero, dopo venticinque anni di gloriosa carriera da giocatore, passa così dal ruolo di Direttore dello Sviluppo Strategico dell'Area Sportiva alla Direzione Tecnica della stessa, occupandosi pertanto di tutte le sue attività e le priorità del momento, rappresentate dalla campagna trasferimenti, la pianificazione dei vari settori in vista del raduni estivi e degli impegni di precampionato".

A breve l'annuncio di Frederic Massara

Nelle prossime ore sarà ufficiale anche l'ingresso in società di Frederic Massara. L'ex braccio destro di Walter Sabatini alla Roma. ha infatti già trovato l'accordo con la società rossonera ed è pronto a ricoprire l'importante ruolo di direttore sportivo e talent scout milanista. Nella sua esperienza a Milanello, il cinquantenne dirigente piemontese ritroverà al suo fianco Marco Giampaolo, con il quale ha giocato insieme ai tempi della Fidelis Andria nel 1995-96 in B. Per l'ultimo tassello, ovvero quello dell'ormai ex allenatore della Sampdoria, bisognerà invece attendere l'inizio della prossima settimana.