Il Milan si prepara a piazzare il primo colpo di calciomercato per la prossima stagione. Il restyling del centrocampo rossonero, inizia da Rade Krunic che a meno di colpi di scena lascerà l'Empoli per trasferirsi a Milano. Il club del capoluogo lombardo nelle ultime ore ha accelerato la trattativa per il classe 1993 bosniaco, raggiungendo un accordo con la società toscana. Operazione destinata alla positiva conclusione e che potrebbe essere ufficializzata dopo le visite mediche in programma la settimana prossima.

Rade Krunic al Milan, le ultime notizie di calciomercato

Il Milan in attesa di definire con gli innesti di Massara e Boban la nuova squadra dirigenziale, e di sciogliere i dubbi relativi al prossimo allenatore (che dovrebbe essere Giampaolo), si prepara a piazzare il primo colpo di calciomercato. Le ultime notizie sulle trattative arrivano da Sky Sport e raccontano di un accordo totale con l'Empoli per Rade Krunic. Il talentuoso centrocampista bosniaco classe 1993 già la prossima settimana dovrebbe sostenere le visite mediche, per poi legarsi ufficialmente al Milan.

Milan-Krunic, le cifre della trattativa

Non sembrano esserci dubbi dunque sulla positiva conclusione dell'operazione tra Milan ed Empoli per il trasferimento di Rade Krunic. Il centrocampista firmerà un contratto di 4 anni con il club rossonero che ha investito per lui una somma di 8 milioni di euro più bonus. Una plusvalenza importante per i toscani che hanno saputo valorizzare il centrocampista, gradito a numerose società in Italia (si è parlato di Genoa e Torino) e all'estero e arrivato nel 2015 per una cifra irrisoria.

Milan, le ultime notizie di calciomercato per il centrocampo

Centrocampista capace di giocare sia come mezzala che come trequartista, Rade Krunic nell'ultima stagione con la maglia dell'Empoli ha dimostrato di avere doti importanti. Tecnica, velocità d'azione e di pensiero e un'ottima visione di gioco per il classe 1993 che ha chiuso la sua terza annata in Serie A con 5 gol e 6 assist. Con lui il Milan si assicura una risorsa importante, in un reparto come quello mediano che potrebbe andare incontro ad una vera e propria rivoluzione. Dopo gli addii di Montolivo, Mauri, e Bertolacci, tempo di valutazioni per Bakayoko e Kessié, con il prossimo colpo in entrata che potrebbe essere il neroverde Sensi