Milan-Udinese è la partita che apre il turno infrasettimanale valido per la 30a giornata del campionato di Serie A 2018/2019. Fischio d'inizio oggi martedì 2 aprile alle ore 19 per il match di San Siro che vede affrontarsi due squadre protagoniste di momenti diametralmente opposti. I rossoneri sono a caccia del riscatto dopo il doppio ko consecutivo contro Inter e Sampdoria, e la brusca frenata nella corsa Champions, mentre i friulani sono reduci dal primo successo della gestione Tudor contro il Genoa, fondamentale in chiave salvezza.

Dove vedere in tv e streaming Milan-Udinese, anticipo della 30a giornata di Serie A

Milan-Udinese si giocherà dunque oggi martedì 2 aprile nell'insolito orario delle 19. L'anticipo del 30° turno, infrasettimanale, della Serie A si disputerà al Meazza e sarà trasmesso in tv in esclusiva per gli abbonati in diretta su Sky, sui canali Sky Sport Serie A e Sky Sport rispettivamente numero 202 del satellite, 373 del digitale terrestre e numero 252 del satellite. L'emittente satellitare garantirà anche la possibilità di seguire Milan-Udinese in streaming grazie all'app Sky Go, su dispositivi portatili, computer e smartphone.

Milan, le ultime notizie sulle scelte di formazione di Gattuso per l'Udinese

In Milan-Udinese l'imperativo di Gennaro Gattuso è vincere. Nella sfida valida per il turno infrasettimanale della Serie A, i rossoneri dopo il doppio ko contro Inter e Sampdoria vogliono riprendere la corsa Champions. Il tecnico milanista per il match contro i friulani potrebbe optare per un cambio modulo, ricorrendo al 4-3-1-2, visto nello spezzone di gara finale contro i blucerchiati. Con Conti fermo ai box per un affaticamento alla coscia, spazio a Calabria con Musacchio e Romagnoli. Rodriguez sembra favorito su Laxalt in corsia, mentre in mediana oltre alla fisicità di Bakayoko e Kessié, ci sarà Calhanoglu a garantire geometrie. Paquetà potrebbe dunque muoversi da trequartista alle spalle del tandem Cutrone-Piatek, con il polacco pronto a tornare al gol dopo due partite senza reti (panchina per Suso)

L'Udinese anti Milan, le scelte di Tudor per la 30a giornata

Igor Tudor alla sua seconda partita stagionale sulla panchina dell'Udinese vuole dare continuità alla bella vittoria sul Genoa. Il croato insisterà sul 4-3-3 anche se dovrà fare a meno degli squalificati Stryger Larsen e Sandro (oltre agli infortunati Nuytinck, Barak e D'Alessandro). La novità rispetto al match contro i rossoblu potrebbe essere la presenza di Lasagna nelle vesti di terminale offensivo al posto di Okaka

Milan-Udinese, le probabili formazioni

  • Milan (4-3-1-2): 99 G.Donnarumma, 2 Calabria, 22 Musacchio, 13 Romagnoli, 68 Rodriguez, 14 Bakayoko, 10 Calhanoglu, 79 Kessié, 39 Paqueta', 19 Piatek, 63 Cutrone. (25 Reina, 90 A.Donnarumma, 17 Zapata, 33 Caldara, 12 Conti, 20 Abate, 93 Laxalt, 21 Biglia, 16 Bertolacci, 7 Castillejo, 8 Suso, 11 Borini). All.: Gattuso.
    Squalificati: nessuno. Diffidati: Bakayoko, Castillejo. Indisponibili: Bonaventura.
  • Udinese (4-3-3): 1 Musso; 18 Ter Avest, 87 De Maio, 3 Samir 90 Zeegelaar; 6 Fofana, 11 Behrami, 38 Mandragora; 23 Pussetto, 15 Lasagna, 10 De Paul (A disp. 27 Perisan, 88 Nicolas, 4 Opoku, 24 Wilmot, 8 Badu, 13 Ingelsson, 14 Micin, 7 Okaka, 91 Teodorczyk). All. Tudor.
    Squalificati: Stryger Larsen, Sandro. Diffidati: Nuytinck. Indisponibili: Barak, D'Alessandro, Nuytinck