10 Dicembre 2015
18:01

Milan sorridi, Balotelli è guarito dalla pubalgia

L’attaccante ha recuperato al cento per cento dopo l’operazione ed è ritornato ad allenarsi dopo mesi di stop. Per festeggiare si è immortalato insieme ai suoi amici, tra cui il rapper Killa e il campione di kickboxing Petrosyan.
A cura di Alessio Pediglieri

Due mesi di sofferenze e dolori. Adesso, il sorriso. Per Mario Balotelli il tunnel è finito. C'è voluta un'operazione ma alla fine il male è stato sconfitto e la pubalgia è semplicemente un ricordo. Così, il Milan sta ritrovando uno dei giocatori su cui ha puntato fortissimo quest'anno, prelevandolo in prestito dal Liverpool per giocarsi le carte del riscatto definitivo. Prima dello stop per Balotelli la stagione era iniziata positivamente sia dentro che fuori dal campo dove non si sono registrati colpi di testa e vecchi errori. Ora, però, la differenza deve provare a farla in campo per rilanciare il Milan verso la conquista della Zona Champions League.

La pubalgia lo ha tenuto fermo a lungo ma finalmente Mario Balotelli è tornato ieri ad allenarsi a Milanello per la prima volta agli ordini di Sinisa Mihajlovic. Una seduta insieme alla squadra per tornare a disposizione e contribuire alla risalita in classifica. C'è l'Hellas Verona nel mirino, il prossimo avversario dei rossoneri visto che già da questo week-end la punta rossonera potrà tornare a far parte della lista dei convocati dell'allenatore serbo.

Un rientro che arriva al momento giusto visto che Carlos Bacca si è inceppato sotto porta e il Milan ha necessità di un attaccante che riprenda a buttare la palla dentro o permetta ai compagni di segnare. Un elemento in più, Balotelli che potrà giocarsi il posto in un 4-4-2 dove insieme all'ex Siviglia ci sono anche il giovanissimo Niang e Luiz Adriano. Ma Mihajlovic con tanta abbondanza in avanti potrebbe anche propendere per un tridente e un assetto maggiormente offensivo.

Intanto, Balotelli dopo le buone notizie  arrivate dal campo, si è regalato ieri una serata diversa, trascorsa a festeggiare il 30° compleanno del suo grande amico Giorgio Petrosyan. Balotelli ha infatti partecipato alla festa a sorpresa per il celebre combattente italiano ed ex campione mondiale di kickboxing organizzata dal fratello minore.

Balotelli mattatore, gol da antologia e colpo da kung-fu: solo la sfortuna lo ferma
Balotelli mattatore, gol da antologia e colpo da kung-fu: solo la sfortuna lo ferma
Balotelli accusato di aver picchiato a sangue un compagno, interviene il presidente: "Fammi vedere"
Balotelli accusato di aver picchiato a sangue un compagno, interviene il presidente: "Fammi vedere"
Occhio Mancini, il Ct della Sicilia fa sul serio per Balotelli: "Sì, posso convocarlo"
Occhio Mancini, il Ct della Sicilia fa sul serio per Balotelli: "Sì, posso convocarlo"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni