Le ultime notizie di calciomercato in casa Milan riguardano il centrocampo. Nella prossima sessione di trattative, tutto lascia presagire un restyling a centrocampo che potrebbe passare dalla "conferma" di Biglia e Bakayoko e dall'ingaggio di giovani talenti. Da valutare anche il futuro di Franck Kessié che potrebbe anche essere ceduto in caso di offerte vicine ai 40 milioni di euro.

Milan, il riscatto di Tiemoué Bakayoko nelle ultime notizie di calciomercato

Tiemoué Bakayoko ha convinto tutti al Milan. Dopo un inizio difficile, legato ad un periodo di fisiologico ambientamento, il centrocampista francese ha sfoderato un rendimento in crescendo convincendo la società rossonera a riscattarlo nella prossima estate. Dopo i 5 milioni versati nella scorsa estate per il prestito, per il riscatto a titolo definitivo saranno necessari altri 35 milioni da destinare ai Blues. Una cifra importante, ma che potrebbe essere ottenuta anche attraverso alcune cessioni, come quella già preventivata di Locatelli al Sassuolo per 10 milioni di euro. Confermato l'ingaggio da 3.5 milioni di euro per il mediano.

Calciomercato Milan, possibile prolungamento del contratto per Lucas Biglia

Chi potrebbe invece prolungare il suo vincolo con il Milan è Lucas Biglia. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, la società del capoluogo lombardo sta valutando l'ipotesi di un rinnovo del contratto per l'argentino attualmente in scadenza nel 2020. Nessun provvedimento per lui, oltre alla multa, per la lite con Franck Kessié in panchina nel corso dell'ultimo derby di Milano.

Milan, le ultime sul mercato: la cessione di Kessié e i possibili obiettivi

A proposito di Kessié, il Milan verserà nelle casse dell'Atalanta i 22 milioni di euro necessari al riscatto del suo cartellino. A quel punto però il centrocampista che potrebbe essere escluso da Gattuso in occasione del confronto con la Samp, diventerebbe tutto di proprietà dei rossoneri. Nel caso dovesse arrivare un'offerta di almeno 40 milioni sul tavolo della dirigenza del Milan, allora l'ivoriano potrebbe anche essere sacrificato. Un tesoretto che tornerebbe utile in chiave mercato con i nomi di Sensi (in pole position), Diawara, e Tonali caldissimi. Attenzione anche alle piste argentine, con il Milan che punta secondo la Gazzetta dello Sport a Sforza del Boca e Palacios del San Lorenzo