Non filtra ottimismo in casa Milan sulle condizioni di Nikola Kalinic, in vista del derby contro l'Inter. Il centravanti croato deve ancora fare i conti con il problema alla caviglia che gli ha impedito di prendere parte agli ultimi impegni della sua nazionale. Vincenzo Montella per il posticipo domenicale dell'8a giornata di Serie A dovrà dunque studiare soluzioni alternative e valutare la possibilità di un utilizzo dal 1′ di André Silva.

Infortunio Kalinic, le condizioni. Si va verso il no nel derby.

L'attaccante è alle prese con un problema alla caviglia che gli ha impedito di rispondere alla convocazione per le ultime sfide valide per le qualificazioni Mondiali con la Croazia. Nella giornata di ieri Kalinic si è allenato a parte e non con il gruppo, mentre oggi ha lasciato nel primissimo pomeriggio il centro sportivo di Milanello. I guai fisici dunque non sono stati messi da parte dall'ex viola che va verso il forfait in Inter-Milan.

Kalinic out nel derby, le alternative di Montella. André Silva titolare.

Con Kalinic quasi certamente fuori gioco dunque, Vincenzo Montella dovrà studiare soluzioni alternative in ottica derby di Milano. Quella più gettonata al momento fa riferimento ad un utilizzo dal 1′ di André Silva, come terminale offensivo nel 3-5-2 rossonero, in coppia con Suso che dovrebbe muoversi alle sue spalle. Una chance importante per il portoghese protagonista di un rendimento eccezionale con la nazionale, impreziosito dal gol alla Svizzera che ha contribuito alla qualificazione ai Mondiali dei lusitani.

Le probabili formazioni di Inter-Milan.

A far sorridere Montella, dopo le brutte notizie per Kalinic e il recupero di Musacchio. Il difensore dovrebbe essere regolarmente in campo con Bonucci e Romagnoli. Senza Calhanoglu si rivede in campo dal 1′ Bonaventura che proverà a non dare punti di riferimento ai nerazzurri, muovendosi alle spalle del tandem offensivo, che potrà contare sul lavoro in corsia di Borini e Rodriguez.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, Miranda, Dalbert; Borja Valero, Vecino; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi.
MILAN (3-5-2): Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Borini, Kessiè, Biglia, Bonaventura, Rodriguez; Suso, André Silva.