Mauro Icardi continua ad essere al centro delle ultime notizie di mercato. Il futuro del centravanti argentino è stato l'oggetto di un incontro tra Inter e Juventus andato in scena in quel di Londra. In particolare Fabio Paratici e Piero Ausilio, uomini-mercato dei due club si sarebbero incontrati in un hotel a Londra, per parlare del futuro di Maurito che piace molto ai bianconeri. Un modo per sondare il terreno e capire i margini di un'operazione che potrebbe infiammare la prossima sessione di trattative.

Mauro Icardi, le ultime notizie di calciomercato sull'incontro Juventus-Inter

Le ultime notizie sul futuro di Mauro Icardi raccontano di un incontro tra Inter e Juventus. Secondo quanto riportato da "Il Corriere di Torino", il ds della squadra bianconera Fabio Paratici e quello dei nerazzurri Piero Ausilio dopo aver assistito in tribuna a Tottenham-Ajax di Champions, si sarebbero incontrati in un hotel a Londra. Una situazione ideale per affrontare il tema legato al centravanti argentino con la Juventus molto interessata alle sue prestazioni. Già in passato, come confermato da Wanda Nara e dallo stesso Paratici, la Vecchia Signora ha chiesto informazioni su Maurito.

Quanto offre la Juventus per Mauro Icardi e la valutazione di mercato dell'Inter

Chiusa la porta ad un ipotetico scambio con Paulo Dybala, la Juventus attraverso Paratici avrebbe manifestato il suo interesse per Mauro Icardi con una valutazione di mercato cash di 60 milioni di euro. L'Inter però non sembra intenzionata a cedere l'argentino per una cifra inferiore agli 80 milioni (20 in meno della clausola rescissoria valida per l'estero). Una differenza tutto sommato non incolmabile, ma che potrebbe comportare nel caso in cui i bianconeri volessero fare sul serio, una trattativa ad oltranza. Nonostante le recenti parole di Wanda Nara sulla permanenza in nerazzurro del suo compagno-assistito, la prospettiva di una cessione è concreta.

Quale futuro all'Inter per Mauro Icardi con Spalletti

Il futuro di Icardi si intreccia con quello di Spalletti. Se dovesse arrivare la conferma del tecnico toscano, allora l'Inter potrebbe pensare ad una cessione del bomber che non ha un rapporto idilliaco con l'ex Roma. Una plusvalenza importante per i nerazzurri che, secondo quanto riportato da Tuttosport, potrebbero virare su uno tra Dzeko o Lukaku. D'altro canto se la Juventus dovesse decidere di andare fino in fondo per Icardi, sarebbe inevitabile un sacrificio che anche in questo caso dipenderebbe dalla situazione in panchina. Con la permanenza di Allegri, l'indiziato numero uno alla cessione sarebbe Paulo Dybala.