18 Agosto 2010
12:00

Manchester City, Mancini prende anche Milner, ma Ferguson spara a zero sui Citizens: è gia derby

I colpi di mercato del Manchester City, stravolgono l’austerità e “povertà” del mercato inglese e anche europeo, motivo per cui Sir Alex Feguson esplode contro simili gestioni.
A cura di Marco Beltrami

Il Manchester City, continua imperterrito a condurre il suo personale calciomercato, del tutto anacronistico in tempi di "vacche magre" come questi. Spese folli quelle dello sceicco Mansour, proprietario del club, che dopo Y. Tourè, Silva, J. Boateng, Kolarov e l'acquisto di Balotelli dall'Inter, mette a segno anche il colpo Milner centrocampista offensivo dell'Aston Villa e della Nazionale di Capello.

Addirittura 29 i milioni messi sul piatto per il talentuoso e duttile esterno, che però ha scatenato col suo trasferimento un vero e proprio polverone. Infatti Sir Alex Ferguson, storico e inossidabile manager degli odiati cugini Red Devils, non ci sta e spara a zero contro la "politica" gestionale del mercato citizens affermando: "Negli ultimi 2-3 anni abbiamo visto diversi milionari entrare nel mondo del calcio – ha dichiarato il tecnico scozzese con chiaro riferimento ai cugini del City – Si tratta di persone che si sforzano di spendere il loro denaro come se fossero dei kamikaze; le cifre che riescono a dilapidare sono semplicemente incredibili. Non che la situazione sia particolarmente frustrante, perché dopo un po' si capisce per forza che non si può pensare di vincere solo spendendo e spandendo.

Insomma l'aria a Manchester è già pesante e mai come quest'anno il derby potrebbe essere acceso, e sopratutto decisivo per la lotta al titolo.

Marco Beltrami

Il debutto di Haaland nel Manchester City è un disastro: al Liverpool il Community Shield
Il debutto di Haaland nel Manchester City è un disastro: al Liverpool il Community Shield
La settima meraviglia di Leclerc, pole straordinaria al Paul Ricard: in 1a fila anche Verstappen
La settima meraviglia di Leclerc, pole straordinaria al Paul Ricard: in 1a fila anche Verstappen
I palleggi da funambolo di Mahrez sulla cyclette, durante l'allenamento
I palleggi da funambolo di Mahrez sulla cyclette, durante l'allenamento
61 di Sport Viral
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni