213 CONDIVISIONI
13 Agosto 2010
19:39

Inter, Balotelli è ufficialmente un giocatore del Manchester City: ecco le prime parole di Supermario

Il nuovo giocatore del Manchester City di Roberto Mancini saluta tutti sul suo sito ufficiale e si prepara alla nuova esperienza in terra inglese.
A cura di Marco Beltrami
213 CONDIVISIONI

Adesso è davvero ufficiale: Mario Balotelli è un nuovo giocatore del Manchester City. Superate le visite mediche di rito, dopo la partenza a sorpresa di stamattina da Milano al fianco del suo procuratore Raiola, intorno alle 16 SuperMario ha firmato il contratto che lo legherà per le prossime 5 stagioni al club inglese.

Inter e Manchester City hanno trovato l'accordo  sulla base di 28 milioni di euro più eventuali bonus, mentre Mario incasserà 3,5 milioni di euro a stagione per 5 anni, anche qui con bonus relativi ai traguardi personali e del club. Lo stesso giocatore ormai ex nerazzurro ha salutato i suoi vecchi tifosi con un comunicato ufficiale apparso sul suo sito ufficiale: ""Ringrazio la mia famiglia, che con tanta pazienza e affetto mi è stata vicina nei momenti belli e in quelli difficili. Ringrazio il presidente Moratti, la squadra con cui ho condiviso tante vittorie, i tifosi che mi hanno sostenuto, il mio entourage e gli amici". "Mi dispiace lasciare l'Inter e l'Italia – scrive ancora Balotelli – perché avrei preferito continuare la mia crescita professionale nel mio Paese. Vado dove spero di trovare lo spazio per giocare, perché per me è molto importante: ho bisogno di giocare, di sbagliare, di imparare e di giocare ancora. E di un ambiente più sereno attorno a me". "Lascio alle spalle un anno difficile – si legge in un altro passaggio della lettera – ho riconosciuto i miei sbagli, ma credo di essermi trovato spesso al centro di pressioni e critiche che in alcuni casi mi hanno esasperato. Ora penso solo a far bene nella mia nuova squadra e in Premier".

Il calcio italiano perde una delle sue potenziali stelle, mentre Roberto Mancini sorride dopo aver messo a segno l'ennesimo colpaccio di mercato sognando anche l'arrivo di Zlatan Ibrahimovic.

Marco Beltrami

213 CONDIVISIONI
Orsato fa saltare i nervi a Guardiola e volano parole grosse: scenata in mondovisione
Orsato fa saltare i nervi a Guardiola e volano parole grosse: scenata in mondovisione
Eriksen cambia ruolo e diventa l'intoccabile del Manchester United: ten Hag lo ha reinventato
Eriksen cambia ruolo e diventa l'intoccabile del Manchester United: ten Hag lo ha reinventato
Haaland devastante anche contro i Wolves: numeri irreali dopo l'ennesimo gol col Manchester City
Haaland devastante anche contro i Wolves: numeri irreali dopo l'ennesimo gol col Manchester City
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni