In queste ultime settimane in parecchi hanno punzecchiato Romelu Lukaku, il più pungente è stato Gary Neville, ex bandiera del Manchester United che lo aveva accusato di curare poco il fisico e per questo, secondo l'ex terzino, il bomber era arrivato a pesare 100 chili. Oggi le risposte, spesso, si danno sui social e su Instagram l'attaccante belga ha postato una sua foto, a petto nudo, in cui lo si vede in grande forma e a corredo ha scritto: "Non male per un ragazzo grasso". E come dare torto a Lukaku, che è già in grande forma, forse merito degli allenamenti di Conte e della dieta a cui è stato sottoposto, in un'intervista ha detto che per ora il cibo italiano non lo ha assaggiato, sta mangiando in prevalenza insalate.

L'11 titolare dell'Inter nell'amichevole con il Gozzano

Alla Pinetina i nerazzurri hanno disputato questa mattina l'ultima amichevole del pre-campionato, l'Inter debutterà nel Monday Night del 26 agosto contro il Lecce a San Siro. Contro il Gozzano, una squadra di Serie C, Conte ha scelto questo undici: Handanovic in porta; difesa a tre formata da D'Ambrosio, de Vrij e Skriniar; centrocampo a cinque con Candreva, Sensi, Brozovic, Vecino e Asamoah, in attacco con Lukaku è stato scelto Lautaro Martinez.

Lukaku e Politano, Inter-Gozzano 2-0

La sgambata è stata utilissima, l'Inter ha confermato di avere un'ottima difesa, in queste amichevoli giocate anche contro compagini di primissima fascia non ha mai subito più di un gol nella stessa partita, e contro il Gozzano ha blindato la porta. Nel primo tempo ha segnato Lukaku, nella ripresa ha raddoppiato invece Politano, che ha trasformato un rigore. Potrebbe essere l'ultimo gol da nerazzurro perché l'ex Sassuolo potrebbe essere scambiato con Biraghi, in un'affare che sembra vicino alla conclusione. All'incontro non ha preso parte Diego Godin, ancora infortunato e che tornerà probabilmente dopo la sosta.