Quali saranno i prossimi colpi di calciomercato della Juventus? La società bianconera, come dichiarato mesi fa da Andrea Agnelli, è pronta a piazzare altri colpi a sensazione puntando su giovani di talento e di sicura prospettiva, capace di crescere a Torino diventando in futuro i punti di forza della Vecchia Signora. In quest'ottica rientra il forte interesse nei confronti delle due stelline del Benfica Joao Felix e Ruben Dias. Quest'ultimo sarà monitorato dal vivo dal ds della Juventus Fabio Paratici in occasione di Portogallo-Serbia.

Juventus, Joao Felix e Ruben Dias nelle ultime notizie di calciomercato

La Juventus in futuro potrebbe veder crescere la sua colonia portoghese che può contare oggi su Cristiano Ronaldo e Cancelo. Il club di corso Galileo Ferraris ha infatti messo nel mirino due giovani stelle del Benfica, ovvero il duttile attaccante Joao Felix, che in patria considerano già l'erede di CR7, e il centrale Ruben Dias. Quest'ultimo classe 1997 milita già nella nazionale maggiore e a tal proposito, come riportato da La Gazzetta dello Sport, nella serata di lunedì sarà monitorato dal vivo dal ds della Juventus Fabio Paratici che sarà in tribuna per la sfida tra il Portogallo e la Serbia.

Chi è Ruben Dias, in che ruolo gioca e quanto costa sul mercato

Non è un mistero la volontà della Juventus di cercare sul mercato dei difensori centrali che possano in futuro raccogliere l'eredità dei non più giovanissimi Chiellini e Bonucci. Oltre all'olandese de Ligt per il quale ci sarà da battere la concorrenza del Barcellona, occhi puntati dunque anche su Ruben Dias classe 1997 del Benfica, già nel giro del Portogallo. Forza fisica, temperamento, senso dell'anticipo e margini di crescita importanti per un ragazzo che è un prodotto delle Giovanili biancorosse e viene valutato sui 60 milioni di euro. Ai microfoni di Tuttosport, così ha parlato di lui il patron del club lusitano Luis Felipe Vieira: "Ruben ha 21 anni e nel suo ruolo è uno dei migliori al mondo. Avrà una carriera brillante e a me piacerebbe diventasse il nostro capitano nei prossimi anni".

Joao Felix, il nuovo Cristiano Ronaldo. Quanto costa sul mercato l'obiettivo della Juventus

Oltre a Ruben Dias, già da mesi la Juventus è sulle tracce del compagno Joao Felix. Il classe 1999 è considerato il nuovo crack del calcio portoghese. Esterno offensivo, trequartista, seconda punta, il giovane talento del Benfica piace a mezza Europa e in patria viene considerato il più serio candidato a ripercorrere le tappe di Cristiano Ronaldo. I bianconeri, così come altri top club d'Europa, monitorano la situazione anche se devono fare i conti con la clausola rescissoria da 120 milioni per Felix. E il presidente del Benfica ha aperto ad un possibile aumento della stessa: "Non so se potrà diventare come lui, ma di sicuro è uno dei migliori prodotti del calcio portoghese dopo CR7. Non so se Juve e Real sono pronte a pagare la clausola di 120 milioni di euro, ma noi non vogliamo cederlo e per questo presto aumenteremo la cifra".