Il mercato della Juventus non è ancora finito. Sia in entrata che in uscita. Le ultime notizie relative al club campione d'Italia, arrivano dalla Spagna dove secondo alcuni organi di stampa nelle ultime ore il Real Madrid avrebbe proposto ai bianconeri uno scambio clamoroso. Secondo la testata ‘Defensa Central', i Blancos avrebbero messo sul piatto il cartellino di James Rodriguez, più un conguaglio in denaro di circa 25 milioni di euro, per mettere le mani su Paulo Dybala.

Una proposta suggestiva che rischia di far venire il mal di testa ad Aurelio De Laurentiis (con il colombiano c'è già un accordo), e che al momento la Juventus non ha preso in considerazione. La valutazione di Dybala, secondo i dirigenti juventini, oscilla tra gli 80 e i 90 milioni di euro: più alta di quella fatta da Florentino Perez, che mettendo insieme il cartellino di James Rodriguez e il ‘cash' arriverebbe infatti a quota 75 milioni.

CR7 spinge James alla Continassa

Nonostante le recenti trattative con il Napoli, il giocatore dei ‘Cafeteros' non è mai uscito dai radar bianconeri. La Juventus ha provato a prenderlo già in diverse occasioni, e grazie all'ottimo rapporto con la società spagnola rimane tuttora in corsa per l'ex Bayern Monaco. Un feeling, quello tra James Rodriguez e la società piemontese, che è stato confermato anche recentemente da un grande ex del calcio tedesco: Lothar Mattheus.

"Ho incontrato James Rodriguez qualche settimane fa, durante la festa per la vittoria della Bundesliga del Bayern Monaco – ha spiegato l'indimenticato centrocampista dell'Inter, in un'intervista concessa ad ‘AS' Colombia –  Secondo me andrà alla Juventus. È molto vicino a Ronaldo e mi ha detto che era in contatto con lui. Cristiano ha detto che lo vorrebbe alla Juventus. Lo capisco: James può dare molti assist a Ronaldo, brillerebbero entrambi".