Il mercato inglese continua ad ingolosire la Juventus. Dopo l'operazione che ha portato Aaron Ramsey a Torino, il club bianconero starebbe infatti pensando ad un nuovo colpo a parametro zero proveniente dalla Premier League. Le ultime notizie relative alle presunte strategie della società campione d'Italia, le ha rilanciate uno dei giornali più letti in Inghilterra. Secondo il ‘Daily Mail', la Juventus sarebbe sulle tracce di Christian Eriksen: attaccante del Tottenham vice campione d'Europa.

Il tabloid britannico ha infatti spiegato come la società piemontese, dopo i vari Pirlo, Pogba, Coman, Khedira, Dani Alves, Emre Can, Rabiot e appunto Ramsey, stia lavorando sotto traccia per stringere un accordo con il danese e portarlo in Italia a parametro zero nel giugno 2020: ovvero quando scadrà il contratto con gli ‘Spurs'.

Anche lo United pronto al colpo invernale

Seguito nelle scorse settimane dal Real Madrid di Florentino Perez e valutato circa 100 milioni, Eriksen è alla fine rimasto a Londra grazie anche alla offerta di un sostanzioso rinnovo di contratto, che dovrebbe portarlo a guadagnare dagli attuali 4,5 agli 11 milioni di euro l'anno. Nonostante tutto, non esiste certezza che il giocatore sottoscriva un nuovo accordo con il Tottenham. Anzi, l'obiettivo di Eriksen pare proprio quello di lasciare la Premier League e fare un'esperienza in un altro campionato.

Ecco perché la Juventus vorrebbe farsi sotto già a gennaio, quando il nazionale danese sarà libero di accettare l'offerta prima di svincolarsi a parametro zero nei mesi successivi. Oltre ai bianconeri, sulle tracce di Eriksen ci sarebbe però anche il Manchester United: disposto anche lui ad aspettare il mese di gennaio per entrare in competizione con il club di Andrea Agnelli e sferrare l'attacco decisivo al giocatore del Tottenham.