Da colonna della Juventus con Massimiliano Allegri a epurato di lusso con l'arrivo di Maurizio Sarri e il nuovo corso dei bianconeri. Mario Mandzukic è il calciatore inserito nella lista degli esuberi indicata dallo stesso allenatore: "Andranno via in sei", disse subito dopo la gara contro l'Atletico Madrid. L'attaccante croato è uno di quei giocatori che ha maggiore mercato: dopo aver detto no alle offerte dalla Cina, all'Everton e al Siviglia sembrava possibile il suo trasferimento al Manchester United, una sorta di exit-strategy bianconera alla luce fallimento della trattativa sull'asse Dybala-Lukaku. In Premier, a Old Trafford, si sarebbe sentito sicuramente più a suo agio: sa di avere ancora un bel po' di cartucce da sparare e un terreno di caccia come il campionato inglese (oltre alla platea della Champions) è stimolante abbastanza da dire sì a occhi chiusi.

Il Bayern Monaco su Mario Mandzukic

Invece è rimasto un sogno a occhi aperti perché non c'era più tempo per formalizzare la trattativa a causa della chiusura del mercato (9 agosto, al di là della Manica). Dove può andare adesso Mandzukic? Nelle ultime notizie di calciomercato è emerso uno scenario clamoroso: il ritorno della punta nella Bundesliga tedesca, non al Borussia Dortmund – che pure lo ha cercato – ma al Bayern Monaco nel quale ha militato dal 2012 al 2014 conquistando una Champions League e un Mondiale per Club. Dopo aver preso Ivan Perisic (quale alternativa a Sané, obiettivo accantonato a causa dell'infortunio), i bavaresi sono pronti a investire ancora sull'usato-garantito che non tradisce mai.

In Germania come vice Lewandowski oppure nel tridente

Lo juventino appartiene a questa caetgoria grazie alla duttilità tattica che gli consente di essere schierato da prima punta (come vice Lewandowski) oppure da esterno nel reparto offensivo (posizione che ha affinato sotto la gestione del tecnico livornese). La trattativa con il giocatore è iniziata: una volta raggiunto l'accordo tra le parti non dovrebbe essere difficile raggiungere un'intesa anche a livello di club. Salvo cambi di scenario, Mandzukic è destinato a vestire la casacca del Bayern.