A poche ore dall'annuncio ufficiale della Juventus, Maurizio Sarri è pronto per la nuova avventura bianconera e per prendere il posto lasciato libero da Massimiliano Allegri sulla panchina dei campioni d'Italia. Il passaggio dell'ex allenatore del Napoli alla formazione juventina, insieme a quello di Antonio Conte all'Inter, è certamente uno dei colpi più clamorosi di questo calciomercato estivo che mai come quest'anno ha coinvolto anche diversi allenatori.

Dopo le prime critiche arrivate da Napoli, ma anche da una fetta consistente di tifosi della Juventus, il tecnico di Figline Valdarno verrà dunque presentato nelle prossime ore in occasione della sua prima conferenza stampa ufficiale, che si terrà domani giovedì 20 alle ore 11.00 presso la sala conferenze dell'Allianz Stadium: un evento che tutti i tifosi potranno seguire anche in diretta televisiva.

Il tecnico con l'abito di marca Allegri

Il nuovo allenatore della Juventus è finito subito nel mirino degli utenti che si sono scatenati sui social per un dettaglio che non si sono lasciati fuggire… ovvero la marca del vestito che coincide proprio con il nome dell'ex allenatore livornese.

Dove vedere in tv la conferenza stampa di Maurizio Sarri

Per ascoltare le prime parole da allenatore della Juventus di Maurizio Sarri, basterà infatti accendere la televisione e sintonizzarsi sul canale 200 del bouquet Sky, dove Sky Sport 24 trasmetterà integralmente il primo incontro con i giornalisti del mister bianconero. Per tutti coloro che invece non potranno mettersi seduti davanti alla televisione, ci sarà infine la possibilità di seguire la conferenza in live streaming su SkySport.it e grazie alla applicazione di Sky Sport, e sui canali social e youtube del club Campione d'Italia.

Atterrato all'aeroporto di Caselle nelle scorse ore, il sessantenne allenatore nato a Napoli sarà poi impegnato nei prossimi giorni per organizzare il raduno della sua nuova squadra (fissato per i primi giorni di luglio alla Continassa), il successivo viaggio negli Stati Uniti per le amichevoli estive e soprattutto per seguire le trattative di calciomercato portate avanti dal direttore sportivo Fabio Paratici e dall'intera dirigenza bianconera.