Mancano cinque giornate alla fine del campionato e tutto potrebbe ancora accadere. Fatta la doverosa premessa, possiamo dunque parlare della curiosa (e se vogliamo anche clamorosa) notizia relativa a Cristiano Ronaldo. Delle ventisei reti segnate in stagione, il cinque volte Pallone d'Oro non è mai andato in gol su punizione. Il fenomeno di Madeira ha infatti segnato in tutte le maniere, ma mai grazie alla "specialità della casa".

Il giocatore di Massimiliano Allegri, come riportato da SofaScore.com, ha calciato sedici punizioni senza mai trovare la porta avversaria. Un dato che fa "rumore", considerando anche la valanga di reti segnate da calcio piazzato nel corso della sua straordinaria carriera. CR7 si può però consolare, perché nei quattro principali campionati europei (Serie A, Liga, Premier e Bundesliga), c'è infatti ci ha fatto peggio di lui.

Gli altri specialisti a quota zero

Nella speciale classifica dedicati ai peggiori, spicca infatti il nome di Camillo Ciano. L'attaccante del Frosinone, anch'egli specialista dei calci piazzati, precede il portoghese con 18 tentativi e 0 gol. Dietro ai due protagonisti del nostro campionato, troviamo invece David Alaba del Bayern Monaco: difensore esperto nel calciare con palla ferma, ma mai andato in rete nonostante le 14 punizioni calciate tra Bundesliga, Champions League e coppe nazionali.

La Serie A compare nella suggestiva graduatoria anche con Domenico Berardi del Sassuolo (12 punizioni e 0 gol) e con Hakan Calhanoglu e Lorenzo Insigne (10/0), che arrivano subito dopo Rodriguez Arnaiz del Leganès con 11 tentativi e nessuna rete. A completare la classifica ci sono anche David Luiz (Chelsea), Eriksen (Tottenham), Junior Stanislas (Bournemouth), Bale (Real Madrid) e Josip Ilicic dell'Atalanta: tutti a quota zero dopo nove punizioni calciate in quest'anno.