Nella prossima sessione di calciomercato estiva potrebbe andare in scena un vero e proprio valzer degli allenatori. Tutto potrebbe partire da José Mourinho, attualmente senza panchina dopo l'esonero dal Manchester United: non c'è solo il Real Madrid sul futuro del manager portoghese, ma anche a sorpresa il Paris Saint Germain. Le indiscrezioni provenienti dall'Inghilterra parlano di un forte interesse del proprietario del Psg Nasser Al-Khelaifi per lo Special One.

José Mourinho-Psg, le ultime notizie di calciomercato

Secondo quanto riportato dal Sun, il Psg a sorpresa starebbe pensando a José Mourinho. Nonostante i risultati più che positivi ottenuti sotto la gestione Tuchel finora, il proprietario del club della Tour Eiffel Nasser Al-Khelaifi non ha mai smesso di puntare al manager portoghese con il quale avrebbe già sondato il terreno in passato. Ci sarebbe stato a tal proposito un incontro tra le parti, con Mourinho che avrebbe già espresso alla dirigenza del Psg, la sua disponibilità a prendere le redini della formazione francese. L'ombra dello Special One aleggia dunque su Tuchel, che può contare su un contratto fino al 2020 in Francia, ma che potrebbe finire in secondo piano in caso di flop in Champions League del Psg.

Quale sarà il futuro di Mourinho tra Real e Psg

Quale sarà dunque il futuro di José Mourinho? La prospettiva di un approdo al Psg potrebbe intrigare l'allenatore portoghese che dopo aver allenato in Premier, Liga, Serie A sarebbe pronto ad una nuova avventura in uno dei top 5 campionati europei (con la possibilità di disporre di un top team con campioni del calibro di Neymar e Mbappé, mercato permettendo). Dall'altra parte però c'è il Real Madrid con Florentino Perez che già da tempo ha provato ad intensificare i contatti con José Mourinho per offrirgli una panchina bis alle merengues. Per il futuro del tecnico potrebbe incidere anche l'offerta d'ingaggio: servirà una cifra record superiore ai 26 milioni di euro, ovvero a quanto percepito da Mou all'Old Trafford.