Il calciomercato dell’Inter è iniziato alla grande con quattro colpi in fila (Godin, Lazaro, Sensi e Barella). Conte li porterà tutti con sé nella tournée asiatica, dove però l’attacco sarà piuttosto sguarnito. Perché le trattative di mercato per Lukaku e Dzeko si sono complicate. Lautaro Martinez è in vacanza dopo la Copa America, Icardi è tornato in Italia, e si allena da solo nella sede di Appiano Gentile. Con poche punte a disposizione l’Inter a richiamato George Puscas, che partirà per l’Asia con la squadra anche se resta sul mercato.

Puscas è sul mercato, ma torna all’Inter perché mancano gli attaccanti

L’attaccante romeno era in vacanza, ma ha dovuto interrompere le ferie. L’Inter ha bisogno di lui, anche se da tempo lo ha messo sul mercato. Le punte latitano. A Conte servono degli attaccanti nella tournée asiatica, non ne ha molti e per questo in fretta e furia sarà aggregato alla squadra George Puscas, che dopo aver effettuato le visite mediche partirà con la squadra.

Chi è George Puscas

Giocatore di grande talento il romeno, che ha conquistato una storica promozione con il Benevento due anni fa e che lo scorso anno ha giocato con il Palermo. Puscas si è messo in luce nel recente Europeo Under 21, in cui è stata una delle stelle della Romania, che ha raggiunto le semifinali e si è qualificata per le Olimpiadi del 2020. L’Inter lo aveva messo sul mercato, lo valuta 8 milioni di euro, e ha ricevuto offerte da Empoli, Torino, Fiorentina e CSKA Mosca.

Mauro Icardi si allena da solo

Mentre Puscas a sorpresa tornerà a vestire la maglia nerazzurra c’è chi invece è vicino ai titoli di coda con l’Inter, il suo nome è Mauro Icardi. Il bomber, che è stato rispedito in Italia dopo aver dimostrato una scarsa condizione nei test fisici, alle 9.30 di oggi con il suo bolide azzurro ha attraversato i cancelli di Appiano Gentile, dove continuerà il suo lavoro di ‘ricondizionamento atletico’. Lavoro breve perché verso le 11 è andato già via. Il suo futuro potrebbe essere al Napoli o alla Juve.