Convinto che possa essere un buon mezzo per poter dialogare con i tifosi, Luciano Spalletti si è deciso anche lui ad aprire il suo profilo ufficiale di Instagram. Il tecnico di Certaldo, arrivato alla Pinetina nel corso dell'ultima estate dopo i mesi passati sulla panchina della Roma, ha infatti messo online i primi due post per comunicare a tutti la sua decisione. Lo ha fatto nella settimana più importante: quella che porta al suo primo derby milanese della stagione, che tutto il popolo dell'Inter gli ha già chiesto di vincere. A dare il benvenuto sul famoso social network all'allenatore toscano, è stata anche la stessa società nerazzurra attraverso un post pubblicato quasi in contemporanea con quelli del mister nerazzurro.

La sfida con Montella.

Nelle scorse ore, a margine di un evento commerciale, Spalletti ha analizzato la prossima sfida con i rossoneri: "Il derby è una partita pazzesca, meravigliosa, si vive sempre e si sente sempre – ha dichiarato il mister – Dobbiamo però arrivarci lucidi, con la calma necessaria sennò si rischia di uscire di strada. E’ una partita meravigliosa perché senti il battito il cuore di ogni sportivo".

Nella sua prima sfida milanese, l'ex allenatore della Roma ritroverà davanti a sé una vecchia conoscenza: "Montella è un grande amico – ha continuato – L'ho avuto da giocatore e l’ho fatto giocare nella mia partita decisiva, quando ci siamo salvati con l’Empoli dalla retrocessione in C2. Era stato fuori diversi mesi, io li misi nella gara decisiva e lui determinò con le sue giocate il risultato. Vincemmo 1-0 e ci salvammo. Le difficoltà che sta incontrando? E' abituato a queste situazioni, ma non può risolvere tutto da solo. Io l’ho sempre ammirato e ho ammirato ciò che ha fatto. Montella ha grandi qualità".

A post shared by Inter (@inter) on