Ancora un infortunio per Stefan De Vrij. Brutte notizie per l'Inter che si prepara a vivere la volata finale per la qualificazione alla prossima Champions League. Il centrale olandese sarà costretto ad un periodo di riposo tutto da quantificare alla luce di un problema di natura muscolare alla coscia destra. Il club nerazzurro ha annunciato il tutto in una nota ufficiale, chiarendo che nei prossimi giorni si potrà avere un quadro più definito sui tempi di recupero.

Inter, infortunio per De Vrij: cosa si è fatto

Cosa si è fatto Stefan De Vrij? Il difensore olandese deve fare i conti con un altro problema fisico in questo caldissimo finale di stagione. A fare il punto sulle condizioni dell'ex Lazio ci ha pensato la società nerazzurra con una breve nota ufficiale: "Esami clinici e strumentali per Stefan De Vrij all'Istituto Humanitas di Rozzano. Per il difensore olandese distrazione muscolare agli adduttori della coscia destra". Non un infortunio serio per De Vrij, che potrebbe comunque essere costretto ad un periodo di stop. Una brutta notizia per l'Inter pronta a dare il massimo per giocarsi la qualificazione alla Champions nelle ultime 3 giornate di campionato.

Quando tornerà in campo De Vrij, l'Inter preoccupata per la volata Champions

Nessuna indicazione al momento sui tempi di recupero di De Vrij, con l'Inter che ha rimandato il discorso ai prossimi giorni, quando il difensore si sottoporrà a nuovi esami. La speranza di Luciano Spalletti è quella di recuperare il suo centrale difensivo titolare in vista della sfida in programma lunedì contro il fanalino di coda Chievo Verona. Nessuna voglia però di rischiare il ragazzo, anche perché all'Inter serviranno comunque 6 punti per centrare matematicamente la qualificazione alla Champions e De Vrij potrebbe tornare molto utile a Napoli e nel match interno contro l'Empoli.

Inter, quante assenze contro il Chievo

Contro il Chievo dunque Luciano Spalletti potrebbe schierare una formazione con diverse novità rispetto a quella considerata titolare. In difesa l'assenza di De Vrij potrebbe spingere il tecnico a puntare su Miranda o su Ranocchia, fresco di rinnovo, in coppia con Skriniar. Problemi anche in corsia e a centrocampo, alla luce delle assenze di D'Ambrosio e Brozovic, entrambi squalificati, con Vecino che potrebbe essere tenuto a riposo