Se pochi mesi fa era riuscito a farsi odiare da tutti i tifosi del Liverpool, questa volta Sergio Ramos si è inimicato tutti gli appassionati di calcio inglesi. Il motivo? Un nuovo intervento falloso, questa volta ancor più scorretto rispetto a quello che mise fuori gioco Momo Salah nella finale di Champions tra Real Madrid e Liverpool (oltre ai colpi proibiti rifilati a Karius). A farne le spese in questa occasione Raheem Sterling che durante la sfida di Nations League tra Spagna e Inghilterra ha rimediato un brutto pestone a palla lontana dal capitano delle Furie rosse, che l'ha passata liscia, senza rimediare provvedimenti disciplinari.

Sergio Ramos, pestone a palla lontana a Sterling durante Spagna-Inghilterra

Sergio Ramos dunque è tornato a far discutere per un comportamento tutt'altro che corretto in campo. L'episodio galeotto è avvenuto nel corso dell'ultimo match di Nations League tra la Spagna e l'Inghilterra, vinto dalla nazionale di Southgate 3-2. Al 55′ minuto dopo un'azione offensiva sfumata per gli ospiti, Sergio Ramos si è avvicinato a Raheem Sterling già a terra e gli ha rifilato un brutto pestone a palla lontana. Né l'arbitro, né i suoi collaboratori concentrati sugli sviluppi del gioco lontano dalla zona del contatto sono intervenuti e dunque Sergio Ramos non è stato nemmeno ammonito.

Senza il Var, Sergio Ramos rischia la prova tv

Sicuramente sono questi episodi a sottolineare la necessità di estendere l'utilizzo del tanto discusso Var, che manca sia in Champions sia nelle partite di Uefa Nations League. Nonostante l'assenza del mezzo tecnologico, Sergio Ramos potrebbe essere comunque punito con l'utilizzo della prova tv. Quindi non è da escludere un provvedimento disciplinare nei confronti del capitano della Spagna

Tifosi inglesi contro Sergio Ramos, Dier idolo per un intervento durissimo sullo spagnolo

Quello che è certo è che Sergio Ramos è finito nuovamente nell'occhio del ciclone, diventando un bersaglio degli attacchi dei tifosi inglesi sui social. Gli stessi tifosi che invece hanno esaltato Eric Dier. Il motivo? Un intervento durissimo del centrocampista del Tottenham e della Nazionale inglese su Sergio Ramos in avvio di partita: il calciatore inglese dopo uno scatto impressionante ha steso l'avversario con un tackle a dir poco deciso. Giallo inevitabile per Dier che non si è minimamente scusato con il suo avversario quasi incredulo per l'intervento incassato dopo appena 12′ di gioco