In carriera Pep Guardiola aveva vinto almeno una volta tutte le manifestazioni a cui ha partecipato, all’elenco mancava solo la FA Cup, che oggi è arrivata a Wembley, dove il Manchester City ha travolto il Watford, sconfitto per 6 a 0. Tripletta di Sterling. Questa è la finale con lo scarto maggiore dal 1903, quando il Bury che milita nella quarta serie inglese con lo stesso punteggio batté il Derby County. I Citizens chiudono la stagione con uno storico ‘treble’, domenica scorsa è arrivata la seconda vittoria consecutiva in Premier League, mentre a fine febbraio il City vinse la Coppa di Lega, in finale sul Chelsea.

Manchester City-Watford 6-0

Non c’è stata partita tra il City e il Watford, alla seconda finale di sempre di FA Cup. Dopo un avvio di studio i campioni d’Inghilterra, che hanno rischiato lo svantaggio al 11’ quando Pereyra ha fatto tremare tutti, sbloccano il risultato con David Silva al 26’, Sterling raddoppia al 38’ e indirizza in modo definitivo la finale. De Bruyne la blinda al 61’, poi c’è il poker di Gabriel Jesus al 68’. Nel finale si scatena Sterling che realizza altre due reati (81’, 87’) e si porta il pallone a casa. Il Watford chiude malamente la finale, ma evita nel finale due volte il settimo gol. Il City con un rotondo 6-0 vince la sesta FA Cup della sua storia.

Il ‘treble’ del City di Guardiola

Un’annata strepitosa questa del Manchester City che non è riuscito a piazzarsi tra le prime quattro in Champions, eliminato dal Tottenham nei quarti con tantissimi rimpianti, ma che ha vinto la Premier League ha vinto la Premier League per il secondo anno consecutivo (con 98 punti), e ancora prima aveva conquistato la Coppa di Lega, bissando il successo dell’anno scorso, in finale sul Chelsea di Sarri, e ora è arrivata la FA Cup l’unico trofeo che mancava a Guardiola, che il prossimo cercherà di riprendersi anche la Champions League.