"9 luglio 2013-9 luglio 2018; 182 presenze, 107 gol, 23 assist…TO BE CONTINUED….💪 #MI9 🔵⚫ #Inter". Così Mauro Icardi ha voluto salutare l'inizio della stagione 2018/2019 dell'Inter: i cinque anni in nerazzurro sono stati celebrati via Instagram con un messaggio potente che ha messo a confronto una sua foto nel giorno di presentazione e quella della tripletta dello scorso anno nel derby. Già ieri sera il capitano e bomber dell'Inter aveva fatto capire di essere entusiasta dell'inizio della preparazione atletica e oggi lo ha confermato sia sui social che in tv: le voci possibile scambio con Gonzalo Higuain sono già dimenticate e il futuro sembra essere solo a tinte nerazzurre.

Dopo il primo allenamento nel giorno dell'inizio del raduno al Centro Sportivo Suning sono arrivate le prime parole in esclusiva a Inter TV: "Dopo un mese e mezzo ci mancava un po' vivere la quotidianità degli allenamenti. Abbiamo tutti voglia di iniziare la nuova stagione e la Champions League, che era il nostro obiettivo". Il capitano della Beneamata ha parlato del lavoro che si dovrà fare in vista della competizione europea e di come sono stati accolti i nuovi membri della famiglia nerazzurra:

Sarà un ritiro diverso dagli altri, prepareremo bene la Champions, il campionato, l'affiatamento con i nuovi compagni. Ho dato il benvenuto ai nuovi come avevo già fatto anche al telefono, devono capire la famiglia che è l'Inter: oggi ci siamo trovati per il primo allenamento e speriamo di continuare questa preparazione nel migliore dei modi.

Infine è arrivato un ringraziamento ai tifosi che hanno sempre sostenuto la squadra in una stagione vissuta con il cuore in gola fino all'ultimo secondo della partita di Roma con la Lazio ed è convinto che accadrà lo stesso anche quest'anno: "Ringrazio i tifosi allo stadio, in trasferta, che ci guardano da casa e da tutto il mondo, devo ringraziarli per la loro passione per l'Inter: noi la percepiamo e sappiamo di dover fare bene per loro".

Tutto pronto 🔵⚫⚽ #MI9

A post shared by Mauro Icardi – MI9 (@mauroicardi) on