In questa caldissima sessione di calciomercato estiva Virgil Van Dijk potrebbe essere scalzato dal trono di difensore più pagato della storia del calcio. Le ultime notizie di calciomercato provenienti dall'Inghilterra raccontano della massiccia offensiva del Manchester City, intenzionato ad investire una cifra da record per puntellare la difesa. Se la strada per Kalidou Koulibaly è in salita, potrebbe essere in discesa quella per Harry Maguire: per il centrale del Leicester e della nazionale dei 3 leoni, i campioni d'Inghilterra potrebbero mettere sul piatto circa 90 milioni di euro.

Manchester City, Harry Maguire nelle ultime notizie di calciomercato

Le ultime notizie di calciomercato raccontano della forte volontà del Manchester City di rinforzare la difesa con un colpo a sensazione. Dopo l'addio di Vincent Kompany, pronto a guidare l'Anderlecht nelle vesti di giocatore-allenatore, c'è la necessità di acquistare un altro centrale di caratura internazionale. Il nome giusto secondo quanto riportato dal Daily Mirror è quello di Harry Maguire, difensore classe 1993 del Leicester e della nazionale inglese, che nelle ultime annate ha sfoderato un rendimento in crescendo che gli ha permesso di diventare uno dei giocatori più richiesti del panorama calcistico inglese.

L'offera del City per Maguire che potrebbe diventare il difensore più costoso della storia

Per convincere il Leicester a lasciar partire Maguire, e battere anche la concorrenza del Manchester United, il City potrebbe mettere sul piatto 80 milioni di sterline ovvero 90 milioni di euro. Una somma che farebbe del perno della nazionale inglese, il difensore più pagato della storia del calcio, superando così Virgil Van Dijk acquistato dal Liverpool per 85 milioni di euro. E pensare che nel mirino del club campione d'Inghilterra c'è anche Kalidou Koulibaly, per il quale sarebbe pronta un'offensiva fino a 120 milioni di euro. Al momento però è Maguire il nome in pole position per rinforzare la difesa dei Citizens.

Chi è Harry Maguire, e perché potrebbe far comodo a Guardiola

Harry Maguire dopo una lunga gavetta tra Sheffield, Hull City e Wigan, è approdato nel 2017 al Leicester City che ha investito per lui 14 milioni di euro. Un affare per le “foxes” che ora per la sua cessione potrebbero piazzare una plusvalenza da record. D’altronde Maguire ha sfoderato nelle ultime annate un rendimento in crescendo che gli ha permesso anche di diventare un perno dell’Inghilterra. Roccioso, forte fisicamente, e abile nell’uno contro uno, il classe 1993 si è dimostrato una minaccia costante anche negli inserimenti offensivi. Una dote molto gradita a Pep Guardiola.