A poche ore dalla conferenza stampa che terrà al Coni, nella quale Francesco Totti spiegherà i motivi del suo secondo addio alla Roma, tutti i tifosi giallorossi (e non solo) si stanno domandando quale sarà ora il futuro dell'ex capitano giallorosso dopo il divorzio dal club di Pallotta. Per un uomo di calcio come lui, non sarà certo difficile trovare una nuova collocazione e probabilmente qualche offerta gli è anche già stata fatta arrivare: proposte che Totti probabilmente valuterà durante le imminenti vacanze con la sua famiglia.

La Figc apre le porte a Totti

In attesa delle sue parole, nella Capitale sono intanto già cominciate a circolare le prime indiscrezioni sul prossimo impegno della bandiera romanista. Tra queste anche quelle che parlano di un suo possibile coinvolgimento nella Figc. "Aspetto un cenno da parte sua, la Figc è la casa della memoria e della storia – ha spiegato recentemente il presidente federale Gabriele Gravina – Non possiamo non accettare l’idea di avere grandi campioni come Totti, De Rossi, Buffon, Vialli o Baggio. Campioni come loro non hanno bisogno di essere invitati, loro sono sempre parte della nostra attività".

L'ipotesi di una carriera televisiva

Quasi certamente impegnato come prossimo testimonial azzurro per l'Europeo 2020, Francesco Totti è stato anche accostato ad una possibile carriera televisiva come opinionista di Sky e ad un possibile progetto arrivato dal Qatar, dove si sarebbe pensato a lui come ambasciatore del prossimo Mondiale. Qualcosa di più scopriremo forse dalla stessa conferenza stampa del Coni, così come aveva fatto capire lo stesso diretto interessato nel recente tweet: "In questo momento vengono dette e scritte tante parole, cercando di ipotizzare i miei pensieri e le mie scelte. A breve il mio punto di vista nella giusta sede".