27 Maggio 2011
15:22

Finale Coppa Italia 2011: una tra Inter e Palermo sarà premiata da Schifani

Sarà Renato Schifani a premiare la vincitrice della finale di Coppa Italia 2011, in programma il 29 maggio allo stadio Olimpico di Roma.
A cura di Giuseppe Senese
Renato Schifani premierà la vincitrice della finale di Tim Cup 2011

Ecco chi premierà la vincente di Inter-Palermo, finale di questa Coppa Italia targata 2011: sarà Renato Schifani, infatti, a consegnare l'ambita coppa al capitano di una tra le due squadre, così come successe lo scorso anno, quando l'attuale Presidente del Senato consegnò la coppa a Javier Zanetti, grazie alla vittoria per 1-0 contro la Roma.

La finale di Coppa Italia 2011, come ogni anno, si disputerà all'Olimpico di Roma, che per l'occasione verrà invaso da una vera e propria "ondata rosanero": per il Palermo si tratta della terza finale di Coppa della sua storia, e stavolta i supporters della compagine siciliana sperano in un esito trionfale, anche perché la stagione odierna non s'è chiusa nel migliore dei modi, nonostante una qualificazione in Europa League raggiunta proprio grazie alla Coppa Italia.

Renato Schifani, tra l'altro, è un grandissimo tifoso del Palermo, quindi per lui sarebbe un'onore premiare di persona la sua squadra del cuore; in origine doveva essere Giorgio Napolitano il designato alla consegna, ma a causa dei suoi impegni per la festa della Repubblica non potrà partecipare alla festa dell'Olimpico. La grande attesa sta per finire: si presenterà il bis nerazzurro, o sarà il Palermo ad aggiudicarsi, per la prima volta nella sua storia, la Coppa nazionale?

Coppa Davis 2022: quando si gioca la finale, risultati e calendario
Coppa Davis 2022: quando si gioca la finale, risultati e calendario
L'Italia è in semifinale di Coppa Davis! Bolelli e Fognini fanno l'impresa contro gli USA
L'Italia è in semifinale di Coppa Davis! Bolelli e Fognini fanno l'impresa contro gli USA
Berrettini infortunato, salta la Coppa Davis ma non lascia sola l'Italia:
Berrettini infortunato, salta la Coppa Davis ma non lascia sola l'Italia: "Sarò con la squadra"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni