27 Agosto 2019
06:59

Fantacalcio voti e pagelle, Inter-Lecce: il confronto Gazzetta e Corsport

Analisi in chiave fantacalcio del posticipo della 1a giornata di serie A 2019-2020, Inter-Lecce. Il confronto tra i voti assegnati da Gazzetta e Corriere dello Sport a tutti gli effettivi. A margine il riepilogo di tutte le pagelle del primo weekend della nuova stagione. Calcola il punteggio di giornata.
A cura di Mirko Cafaro

Esordio con vittoria per Conte contro il Lecce al cospetto di un San Siro con 60.000 spettatori. Questo, in sintesi, il risultato del posticipo della prima giornata di A. Primo tempo subito molto vivace con le due squadre intente ad affrontarsi a viso aperto. Al quarto d'ora i salentini si fanno vedere dalle parti di Handanovic: Lapadula anticipa l'uscita del portiere, ma Skriniar è abile a intercettare la palla destinata in rete. Passa un minuto e sono i nerazzurri a sfiorare il gol con Lautaro di testa. Al 21′ quindi il meritato vantaggio interista: cambio di fronte Candreva-Asamoah e assist per Brozovic che di destro batte Gabriel. Tre minuti dopo il raddoppio nasce ancora dalla mediana nerazzurra: Sensi si incunea in area in dribbling e batte ancora il portiere con un preciso rasoterra. Il primo tempo si chiude così sul 2-0 per i padroni di casa.

Alla ripresa il Lecce prova a reagire spinto ancora dalla fantasia di Falco, ma all'ora di gioco è ancora l'Inter ad andare a segno con Lukaku: Martinez costringe Gabriel alla respinta corta e il belga ne approfitta per far gol con un semplice tap in. Il tris non accontenta i nerazzurri che continuano a provarci sfiorando il gol in rapida successione con Brozovic e due volte Lautaro. Il 4-0 arriva così in chiusura con Candreva che centra il bersaglio da 30 metri. Andiamo, dunque, a dare un'occhiata più nel dettaglio alle prestazioni individuali del match attraverso il confronto dei voti di Gazzetta e Corriere dello Sport. Di seguito anche il riepilogo di tutti i voti del primo turno di serie A.

Inter-Lecce

Voti e pagelle

Inter: Handanovic (6 dalla Gazza e 6,5 dal Corriere), D'Ambrosio (6 e 6,5), Ranocchia (6), Skriniar (6,5), Candreva (7,5), Vecino (6,5 e 5,5), Barella (6), Brozovic (7,5 e 7), Sensi (7,5 e 7), Gagliardini (6), Asamoah (7), Lukaku (7), Martinez (6), Politano (6). Lecce: Gabriel (5 e 5,5), Rispoli (4,5 e 5), Benzar (6 e 5,5), Lucioni (5,5), Rossettini (5), Calderoni (5 e 5,5), Petriccione (6 e 5,5), Mancosu (5,5), Tachtsidis (4,5 e 5,5), Majer (5 e 5,5), Falco (7 e 6), La Mantia (5), Farias (4), Lapadula (5 e 5,5).

Roma-Genoa

Voti e pagelle

Roma: Lopez (6), Florenzi (6,5), Fazio (5,5 dalla Gazza e 4,5 dal Corriere), Juan Jesus (4), Mancini (5,5 e 5), Kolarov (6,5), Cristante (5,5 e 6), Pellegrini (6), Under (6,5), Zaniolo (6 e 7), Kluivert (5 e 6), Pastore (5,5 e sv), Dzeko (7). Genoa: Radu (6 e 6,5), Romero (6), Zapata (5,5 e 5), Criscito (6), Ghiglione (6,5), Schone (6,5 e 6), Radovanovic (5,5 e 6), Barreca (5 e 6), El Yamiq (5,5 e sv), Lerager (6), Kouamé (6,5 e 7,5), Pinamonti (7).

Udinese-Milan

Voti e pagelle

Udinese: Musso (7 e 6), Becao (7), Troost-Ekong (6,5), Samir (6), Stryger Larsen (6), Fofana (6,5), Nestorovski (6 e sv), Jajalo (7 e 6,5), Mandragora (6,5), Pezzella (5,5 e 6), Pussetto (6 e 5,5), De Paul (6,5), Lasagna (6). Milan: Donnarumma (6,5 e 6), Calabria (5 e 5,5), Musacchio (6), Romagnoli (5,5 e 6), Rodriguez (5 e 5,5), Borini (5), Kessié (5 e 5,5), Calhanoglu (4,5 e 5,5), Paquetà (5,5), Suso (5), Castillejo (5), Piatek (4 e 5).

Sampdoria-Lazio

Voti e pagelle

Sampdoria: Audero (7,5 e 6,5), Bereszynski (4), Murillo (5 e 4,5), Colley (5,5 e 4,5), Murru (5,5 e 5), Ekdal (5,5 e 5), Vieira (6 e 5), Linetty (5), Leris (6 e sv), Gabbiadini (6,5 e 6), Quagliarella (5 e 6), Caprari (4,5), Jankto (6 e sv). Lazio: Strakosha (7), Luiz Felipe (6 e 7), Acerbi (6,5 e 7), Vavro (6), Radu (6 e 6,5), Lazzari (6 e 6,5), Marusic (6), Milinkovic-Savic (7 e 8), Parolo (6,5 e 7,5), Luis Alberto (7,5), Lulic (6 e 7), Immobile (7,5 e 8), Correa (7 e 7,5).

Spal-Atalanta

Voti e pagelle

Spal: Berisha (7), Cionek (6 e 5,5), Vicari (5,5), Felipe (5,5), D'Alessandro (5,5 e 5), Tomovic (6), Valoti (6), Murgia (sv e 5,5), Missiroli (5,5 e 6), Kurtic (6 e 6,5), Igor (6,5 e 7), Petagna (6,5), Di Francesco (6,5). Atalanta: Gollini (6,5), Djimsiti (4,5 e 6), Palomino (5,5 e 6), Masiello (6), Muriel (8 e 6,5), Hateboer (6,5 e 7), Freuler (6 e 5,5), Malinovskyi (6), De Roon (6 e 6,5), Gosens (6,5), Pasalic (6 e 6,5), Gomez (6 e 7), Zapata (6,5 e 6).

Torino-Sassuolo

Voti e pagelle

Torino: Sirigu (7), Bonifazi (6,5 e 6), Djidji (6 e 5,5), Bremer (6,5 e 6), Izzo (6,5 e 5,5), De Silvestri (6,5), Baselli (6), Rincon (6 e 5,5), Lukic (5,5 e 6), Ansaldi (7), Aina (6), Zaza (7), Belotti (6,5 e 7). Sassuolo: Consigli (6), Toljan (4,5 e 5), Muldur (5,5 e 6), Marlon (5,5), Ferrari (5), Rogerio (5), Peluso (6), Bourabia (6), Obiang (5,5 e 6), Locatelli (5 e 5,5), Traorè (6,5 e 6), Boga (6 e 7) Caputo (6), Raspadori (6).

Verona-Bologna

Voti e pagelle

Verona: Silvestri (6,5 e 6), Rrahmani (6), Kumbulla (6), Dawidowicz (5 e 4), Faraoni (6 e 6,5), Henderson (6,5 e 6), Veloso (6,5 e 7), Lazovic (5,5 e 6), Verre (5,5), Amrabat (6), Bocchetti (5,5 e 6,5), Tutino (6,5 e 5). Bologna: Skorupski (6), Tomiyasu (6,5 e 7), Danilo (6,5 e 6), Denswil (6), Dijks (5 e 5,5), Poli (5,5), Kingsley (6), Soriano (5,5), Orsolini (6 e 6,5), Palacio (5,5 e 5), Destro (5,5 e 5), Sansone (6).

Cagliari-Brescia

Voti e pagelle

Cagliari: Rafael (6 e 5,5), Pinna (6 e 6,5), Ceppitelli (5 e 5,5), Klavan (6 e 6,5), Lykogiannis (4,5 e 5), Nandez (5,5 e 6), Nainggolan (5,5 e 6,5), Ionita (5,5 e 6), Birsa (5 e 6), Castro (6,5), Joao Pedro (6), Pavoletti (5 e 6), Cerri (6). Brescia: Joronen (7 e 6,5), Sabelli (6,5), Chancellor (6,5 e 6), Cistana (6), Martella (6), Tonali (7 e 6,5), Bisoli (7,5 e 7), Dessena (6), Spalek (6 e 6,5), Donnarumma (6,5 e 6), Ayé (6 e 5,5).

Parma-Juventus

Voti e pagelle

Parma: Sepe (6 dalla Gazza e 6,5 dal Corriere), Alves (6 e 5,5), Gagliolo (6 e 5,5), Iacoponi (6,5 e 6), Laurini (6 e 5,5), Barillà (6 e 5,5), Kulusevski (6), Hernani (6), Brugman (6,5), Grassi (6), Gervinho (5,5 e 5), Inglese (5,5 e 7), Siligardi (5,5), Karamoh (6 e sv). Juventus: Szczesny (6,5 e 6), Alex Sandro (6), Bonucci (6 e 6,5), Chiellini (7 e 7,5), De Sciglio (6 e 7), Khedira (6), Matuidi (5,5 e 6), Pjanic (6 e 6,5), Costa (6,5 e 7), Cuadrado (6), Rabiot (5,5), Higuain (5,5 e 6), Ronaldo (7).

Fiorentina-Napoli

Voti e pagelle

Fiorentina: Dragowski (5,5), Lirola (5,5 e 6), Milenkovic (6,5 e 7), Pezzella (6), Venuti (5 e 5,5), Badelj (6 e 5,5), Pulgar (7 e 6), Castrovilli (6 e 6,5), Chiesa (6), Benassi (6 e 5,5), Sottil (7 e 6,5), Vlahovic (5 e 5,5), Boateng (7 e 6,5). Napoli: Meret (5,5), Di Lorenzo (5,5), Koulibaly (5,5 e 5), Manolas (5,5 e 6), Mario Rui (6 e 5,5), Ghoulam (6), Allan (6 e 5,5), Ruiz (5 e 6,5), Zielinski (5,5 e 5), Callejon (7), Elmas (6), Insigne (7 e 8), Mertens (7).

Spunta il nome di Handanovic nel confronto tra l'Inter e Simone Inzaghi: nuova linea con Onana
Spunta il nome di Handanovic nel confronto tra l'Inter e Simone Inzaghi: nuova linea con Onana
Vecino vuota il sacco, a Inzaghi fischiano le orecchie:
Vecino vuota il sacco, a Inzaghi fischiano le orecchie: "All’Inter promesse non mantenute"
Primo gol annullato in Champions col fuorigioco semiautomatico: il calcio diventa un videogioco
Primo gol annullato in Champions col fuorigioco semiautomatico: il calcio diventa un videogioco
244 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni