La Juventus, sia pure "incerottata", si impone a Cagliari mentre il Milan non sa più vincere. Sono questi, in estrema sintesi, i risultati dei due anticipi della 30a giornata di serie A, in programma in infrasettimanale. In Sardegna i bianconeri si presentano senza Ronaldo, Mandzukic, Dybala, Barzagli, Khedira, Cuadrado, Spinazzola, Douglas Costa e Perin, con Kean e Bernardeschi inedita coppia d'attacco. La prestazione della squadra di Allegri è comunque ordinata e molto efficace: trova il gol nel primo tempo con Bonucci, sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Bernardeschi, e nel secondo è brava a controllare nonostante un atteggiamento molto più aggressivo e vivace dei cagliaritani, colpendo poi nel finale con il quarto gol in campionato di Kean.

Nell'altro anticipo anche il Milan, contro l'Udinese, deve fare i conti con i problemi di infermeria. Tre in particolare: Kessié, Donnarumma e Paquetà. Il primo si accomoda in tribuna, gli altri due sono costretti ad uscire nel corso del primo tempo sostituiti da Reina e Castillejo. Ciononostante, la squadra di Gattuso riesce a trovare il gol nel primo tempo con Piatek, servito alla perfezione da Cutrone e bravo a ribadire in rete anche la prima respinta di Musso sul suo colpo di testa a botta sicura. Nella ripresa, però, i rossoneri abbassano la guardia e i friulani trovano il pari con un'azione magistrale di contropiede guidata da Okaka, rifinita da Fofana e finalizzata da Lasagna. Nel finale De Maio va anche vicino al gol vittoria che sarebbe suonato come una beffa per i milanisti. Andiamo, dunque, a dare un'occhiata più nel dettaglio alle prestazioni individuali dei match attraverso il confronto dei voti di Gazzetta e Corriere dello Sport.

Cagliari-Juventus

Voti e pagelle

Cagliari: Cragno (6,5), Ceppitelli (5), Faragò (5), Lykogiannis (5), Pisacane (5,5), Srna (5), Barella (6 dalla Gazza e 5,5 dal Corriere), Birsa (5,5), Cigarini (5 e 5,5), Ionita (5), Joao Pedro (5), Pavoletti (5), Cerri (6 e sv), Padoin (6 e sv). Juventus: Szczesny (sv e 6), Alex Sandro (6), Bonucci (7), Caceres (6,5 e 6), Chiellini (6,5), De Sciglio (6,5), Bentancur (6,5), Bernardeschi (6 e 6,5), Can (7 e 6,5), Matuidi (6,5), Pjanic (7), Kean (6).

Milan-Udinese

Voti e pagelle

Milan: Donnarumma (sv), Reina (6), Abate (5,5 e 5), Calabria (5 e 5,5), Musacchio (5,5 e 6), Romagnoli (6), Bakayoko (5 e 5,5), Biglia (5 e 5,5), Calhanoglu (5 e 6), Castillejo (5,5 e 5), Laxalt (6 e 5), Paquetà (6 e 6,5), Cutrone (6,5), Piatek (6 e 6,5). Udinese: Musso (6,5), De Maio (6 e 5,5), Opoku (6,5), Samir (5), Ter Avest (5,5), Wilmot (6), Zeeglaar (6), Behrami (6,5), De Paul (6 e 7), Fofana (7), Mandragora (6 e 6,5), Lasagna (6,5), Okaka (6,5 e 7), Pussetto (5 e 6).